Higuain, il Chelsea apre e chiama la Juventus ma i bianconeri…

Il futuro di Gonzalo Higuain è sempre più incerto. L’attaccante argentino è nel mirino del Chelsea, pronto a rilevare il prestito ma la Juventus vuole l’obbligo di riscatto. E il Milan…

Ora che anche Marina Granovskaia, plenipotenziaria del Chelsea, ha alzato il telefono per contattare Fabio Paratici, le percentuali di addio di Gonzalo Higuain ai rossoneri sono in aumento. La posizione della dirigenza dei Blues sembra essersi ammorbidita, provando a accontentare Maurizio Sarri, il quale vuole il Pipita a “Stamford Bridge”. Da Londra non sembravano affatto convinti di investire cifre importanti per un classe ’87.

Cambio di prestito

Il Chelsea ha comunicato alla Juventus la propria disponibilità a subentrare al Milan nel prestito per poi riparlarne a giugno per quanto riguarda un eventuale riscatto. I bianconeri, dal canto loro, attendono di sapere le intenzioni del club di via Aldo Rossi ma ha posto l’obbligo di riscatto quale condizione per il passaggio di Higuain al Chelsea già a gennaio.

Gonzalo Higuain
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/?tn-str=k*F

La posizione del Milan

Il Milan, dal canto suo, non ha intenzione di lasciar partire Higuain. Anche perché l’addio dell’argentino creerebbe una voragine enorme in un reparto che ha nel solo Cutrone l’altro elemento di ruolo. Dal Chelsea è in uscita Morata, sul quale c’è l’interesse di molti club. Lo spagnolo ex Juventus potrebbe essere il puzzle giusto per mettere tutte le caselle al proprio posto.

ultimo aggiornamento: 12-01-2019

X