Milan: “Il salto di qualità dei giocatori deve essere il valore aggiunto”

Il Milan fa il punto giornaliero: “Ogni giocatore del Milan ha i suoi motivi per attendere il 2018. C’è spazio per tutti senza pregiudizi”.

Torna a parlare la dirigenza del Milan e lo fa, come ormai di consueto, con un messaggio pubblicato sul proprio sito ufficiale. Questa volta il testo del comunicato chiarisce la posizione e le ambizioni del club per quanto riguarda quei giocatori che fino a questo momento hanno reso al di sotto delle aspettative. Non vengono fatti i nomi ma è evidente che sia una presa di posizione in difesa dei vari Kalinic, Biglia e Kessié, tanto per citarne alcuni.

C’è bisogno di tutti e tutti hanno i loro stimoli

C’è bisogno di tutti e tutti hanno i loro stimoli, i loro obiettivi, le loro motivazioni – recita il messaggio pubblicato dal Milan. Ogni giocatore del Milan ha i suoi motivi per attendere il 2018 e per essere atteso dal 2018. C’è spazio per tutti, senza pregiudizi. I fronti aperti sono tre e le partite in calendario sono tante, soprattutto nei primi mesi dell’anno. Ecco perché i miglioramenti e i salti di qualità dei molti giocatori che il Milan ha in rosa possono e devono essere, dopo la sosta invernale, il vero valore aggiunto della ripartenza rossonera“.

Insomma, la strada è tracciata anche per Gennaro Gattuso che in questa seconda parte di stagione dovrà prestare un occhio di riguardo alla turnazione e soprattutto dovrà tirare fuori il meglio di ognuno.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-01-2018

Nicolò Olia

X