Gustavo Gomez-Boca Junior, il Milan vuole non meno di 8 milioni

I rossoneri hanno aperto alla cessione di Gustavo Gomez agli Xeneizes ma non sono disposti a fare sconti. Il Milan vuole grosso modo la stessa cifra pagata al Lanus un anno e mezzo fa.

chiudi

Caricamento Player...

La trattativa è avviatissima con il giocatore che ha trovato l’accordo con il Boca Juniors per fare ritorno nel campionato argentino. Stiamo parlando di Gustavo Gomez, difensore classe ’93, ai margini del progetto Milan. Il nazionale paraguaiano non trova infatti spazio in rossonero, chiuso dalla folta concorrenza nel pacchetto centrale difensivo. Uno degli obbiettivi dell’attuale mercato di Mirabelli è quello di sfoltire la rosa, piazzando in uscita gli esuberi. A cominciare proprio dai difensori, con il 24enne e Paletta sul piede di partenza.

Niente sconti

Come scrive il Corriere della Sera, comunque, il Milan non è disposto a svendere Gustavo Gomez. Gli Xeneizes avrebbero proposto il prestito per poi valutare l’eventuale acquisizione a titolo definitivo. Da via Aldo Rossi hanno fatto sapere di voler cedere il nazionale paraguaiano solo a titolo definitivo. Per quanto riguarda la valutazione del cartellino, i rossoneri valutano Gustavo Gomez non meno di 8 milioni di euro. Nell’estate del 2016, il Milan verso infatti 8,5 milioni di euro nelle casse del Lanus e, pertanto, non vuole realizzare alcuna minusvalenza.