Rebus attacco: Aubameyang resta in pole position, opzione Morata o Belotti

Il Milan, dopo aver chiuso le operazioni Bonucci e Biglia, puntano all’attaccante. Aubameyang rimane il sogno dei rossoneri, pronti a aumentare l’offerta di ingaggio. Morata e Belotti le alternative.

chiudi

Caricamento Player...

Quale sarà il prossimo colpo del Milan? Quello che è sicuro è che sarà un attaccante. E gli indiziati sono fondamentalmente tre: Aubameyang, Morata o Belotti. Ci sarebbe una quarta carta, ossia Nikola Kalinic, ma l’attaccante croato della Fiorentina si andrebbe casomai a aggiungere al grande colpo dell’attacco.

Il gabonese in pole position

Come noto, il nome di Pierre-Emerick Aubameyang è il primo della lista di Fassone e Mirabelli. Con l’entourage dell’attaccante classe ’89 i rapporti sono iniziati nel mese di febbraio e dopo la chiusura del mercato cinese, la strada per arrivare al centravanti del Borussia Dortmund appare spianata per il club di via Aldo Rossi. Il Tianjin aveva messo sul piatto ben 80 milioni, mentre il Milan offre 60 milioni. Tra tre giorni i due club si affronteranno proprio in Cina, nell’ambito dell’Internacional Champions Cup. Occasione in più per affondare il colpo da novanta del mercato rossonero. Fassone – secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport – avrebbe ottenuto da Yonghong Li il via libera per alzare l’offerta di ingaggio che partiva da circa 7,5 milioni netti a stagione.

La carta Bonucci…

Nelle ultime ore, è tornato di moda il nome di Alvaro Morata. L’attaccante del Real Madrid – seguito anche dal Chelsea di Conte – sarebbe stato contattato proprio da Bonucci nel tentativo di convincere l’ex compagno di squadra ai tempi della Juventus a raggiungerlo in rossonero. Altro nome caldo è quello di Andrea Belotti. Per il granata il patron Cairo vuole almeno 80 milioni cash più contropartite tecniche. Una richiesta giudicata eccessiva da parte della dirigenza rossonera. Il Milan, in ogni caso, si prepara a sfogliare una margherita di grande qualità tra i ‘petali’ Aubameyang, Morata o Belotti.