L’Inter è al lavoro per cercare di risolvere la situazione Rafinha. Il Fair Play Finanziario non semplifica la trattativa ma la volontà del giocatore è chiara.

MILANO – Se per João Cancelo il riscatto sembra sfumato definitivamente, i dirigenti dell’Inter non perdono le speranze per riportare in nerazzurro Rafinha. Come rivela il padre e l’agente del brasiliano ai microfoni di goal.com, a breve ci potrebbe essere un incontro tra le società per iniziare a parlare del futuro del giocatore.

La soluzione non è semplice da trovare visto che il Barcellona ha sul tavolo anche altre offerte. Potrebbe essere decisiva la volontà del giocatore di continuare la sua carriera a Milano.

Rafinha Alcantara

Tuttosport – L’Inter non presenterà offerte prima del 1° luglio

L’edizione odierna di Tuttosport riporta come l’Inter avrebbe deciso di non pagare il riscatto di 38 milioni di euro per Rafinha. L’incontro tra le due società potrebbe servire per intavolare una nuova trattativa per cercare di riportare il giocatore in nerazzurro con una nuova formula.

L’idea dei dirigenti nerazzurri è quella di presentare la proposta di un nuovo prestito con obbligo di riscatto ma questa volta ad una cifra più bassa. Il Barcellona sarebbe disposto ad accettare la richiesta visto la volontà del giocatore ma se entro fine mese dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile, la situazione potrebbe cambiare.

Di seguito il video con alcune giocare di Rafinha con la maglia dell’Inter

https://www.youtube.com/watch?v=KIZCg6NMRoM

fonte foto copertina https://twitter.com/Nerazzurri_Ale

TAG:
Inter

ultimo aggiornamento: 06-06-2018


Calciomercato, accordo Roma-Torino per Bruno Peres: a breve l’ufficialità

Premium Sport – Il Milan attende la decisione di Suso. Cutrone verso il rinnovo