Incontro tra Segre e Salvini a Milano: ecco le ultime

Incontro tra Segre e Salvini a Milano

Incontro tra Liliana Segre e Matteo Salvini a Milano. Massimo riserbo sul faccia a faccia. Il senatore si sarebbe presentato con la figlia.

MILANO – Incontro tra Liliana Segre e Matteo Salvini a Milano. Dopo le polemiche dei giorni scorsi, il leader della Lega nel pomeriggio di venerdì 8 novembre 2019 ha fatto visita alla senatrice nell’appartamento lombardo con la figlia più piccola. Massimo riserbo su quanto detto in questo faccia a faccia. Non erano presenti altre persone.

Un segno di distensione da parte dell’ex ministro dell’Interno che con questo gesto proverà a spegnere le polemiche che erano nate negli ultimi giorni dopo la decisione del centrodestra di non votare per la commissione antirazzismo.

La Segre: “Non mi aspettavo la scorta”

Nessuna dichiarazione oppure riprese di video di questo incontro. Prima di vedere Salvini la senatrice ha parlato ai microfoni di RAI News ammettendo che non si aspettava la scorta: “Non l’ho mai chiesta. Quando sentivo personaggi che la volevano li ho sempre visti molto importanti e quindi pensavo che si dovevano preservare“.

E sull’atmosfera di odio ha ribadito: “Io queste vicende le ho vissute nei fatti e non solo nelle parole. Mi aspettavo il plauso di tutto ma in realtà non è andata così. Speriamo che le prossime volte si faccia a gara per proporre cosa fare contro l’odio“.

Liliana Segre
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/Associazione-Figli-della-Shoah

Il razzismo in Italia

Negli ultimi giorni gli episodi di razzismo nel nostro Paese sembrano essere aumentati rispetto al passato. Ma forse hanno avuto più risonanza per quanto successo sui campi da calcio e non solo. Come detto da Liliana Segre c’è bisogno di una soluzione nel giro di poco tempo per cercare di mettere fine a queste vicende.

Ma il rischio di altri casi come gli ultimi è molto alto anche per il clima d’odio che sembra esserci in Italia.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/Associazione-Figli-della-Shoah

ultimo aggiornamento: 09-11-2019

X