Inter, Ausilio blinda Icardi: “Ha tre anni di contratto con noi”

Il ds dell’Inter Ausilio ha chiarito il futuro dell’attaccante nerazzurro: “Non dipenderà dal piazzamento in classifica“.

Le parole di Mauro Icardi al termine della sconfitta col Sassuolo avevano fatto tremare i polsi al popolo nerazzurro. Quel ‘ne parlerò con la società’, per valutare cosa fosse il bene della squadra, sembrava un malcelato voler cambiare aria, per tentare magari il salto di qualità in quella Champions finora mai vista. Ma Piero Ausilio questa sera ha smentito ogni ipotesi di Inter senza Icardi.

Queste le sue parole ai microfoni di Sky Sport: “Icardi ha tre anni di contratto con l’Inter e il suo futuro è indipendente dal piazzamento in classifica. Aspettiamo la fine del campionato per parlare tranquilli, il quarto o il quinto posto non cambieranno nulla. Mauro non è sul mercato e se dovessero bussare alla nostra porta avrebbero risposta negativa. C’è una clausola, ha delle scadenze temporali ed è valida solo per l’estero. Finché c’è, possono anche parlare con lui ma non con noi“.

Inter, Ausilio blinda Icardi e punta Cancelo e Rafinha

Per i tifosi nerazzurri un altro punto fondamentale per la prossima stagione è quello che riguarda il futuro di Cancelo e Rafinha: “Sui due non abbiamo avuto mai alcun dubbio, siamo molto contenti di quello che stanno dando all’Inter. Dal punto di vista economico, invece, affronteremo una partita diversa alla fine del campionato“.

Infine, su de Vrij, domenica avversario ma da luglio difensore dell’Inter: “Abbiamo avvisato la Lazio a marzo, non con una telefonata ma con una comunicazione precisa e dopo poco abbiamo depositato il contratto. Non mi interessa se giocherà domenica contro di noi“.

Nel video gli highlighs della gara dell’anno scorso tra Lazio e Inter, conclusa con un risultato che farebbe le fortune dei nerazzurri:

ultimo aggiornamento: 14-05-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X