L’intervento di Draghi alla Conferenza degli ambasciatori: “Gli ultimi sono stati anni difficili per il nostro Paese”.

ROMA – Il premier Draghi è intervenuto nella giornata conclusiva della Conferenza degli ambasciatori. Come riportato dall’Ansa, il presidente del Consiglio ha ricordato come “gli ultimi sono stati anni molto difficili per il nostro Paese. Mi riferisco a pandemia e crisi economia, ma in questi mesi siamo riusciti a dimostrare di essere in grado di reagire alle crisi più dure“.

L’inquilino di Palazzo Chigi ha voluto rivolgere un pensiero anche a Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano ucciso in Congo: “E’ morto per aver fatto il suo lavoro […]. Ai suoi familiari e ai parenti delle altre vittime va la mia più sentita vicinanza e mi auguro che venga fatta luce su quanto successo e che si trovino i responsabili”.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Draghi sul Covid

Il premier ha parlato anche di Covid e vaccini: “Una delle priorità è sicuramente la gestione della nuova fase della crisi sanitaria […]. I farmaci ci hanno permesso di salvare vite e di far ripartire l’economia, ma la stagione invernale e la variante Omicron ci obbligano alla massima cautela nella gestione de prossimi mesi.

Lo stesso Draghi ha voluto ringraziare medici, infermieri e volontari per “aver somministrato oltre 106 milioni di dosi di vaccino, uno sforzo senza precedenti nella storia del nostro Paese […]“.

Mario Draghi
Mario Draghi

Il premier sul Pnrr

Non poteva mancare un passaggio sul Pnrr. “Nel prossimo quinquennio dobbiamo investire 191,5 miliardi di euro – ha ricordato Draghi – a questa cifra si aggiungono anche altri fondi per una cifra totale di 235 miliardi di euro. Abbiamo preso l’impegno di ridurre i divari, accelerare la transizione ecologica e digitale, migliorare scuola e sanità […]. Stiamo parlando di un piano che ha come obiettivo quello di rilanciare il Paese e non solo di questo governo. Spetta a tutti contribuire alla realizzazione di un’Italia in modo rapido, efficiente e onesto“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 21-12-2021


Manovra, accordo sul Superbonus: via il tetto Isee per le villette

Arriva il nuovo decreto: ecco la stretta per Natale e Capodanno