Roberto Speranza all’Assemblea dell’Anci: “Stiamo vivendo una fase di recrudescenza della circolazione del virus”.

ROMA – Il ministro Speranza in videoconferenza è intervenuto all’Assemblea dell’Anci. Il titolare del Dicastero della Salute, riportato dall’Adnkronos, ha ricordato come “la sfida del Covid non è ancora stata vinta […]. Come vedete i numeri dei contagi dell’Europa sono in aumento e dobbiamo prestare la massima attenzione. Questa fase di recrudescenza dobbiamo insistere sulle vaccinazioni e continuare sulla strada che abbiamo intrapreso in questi ultimi mesi”.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Speranza: “Insistere con le persone che non si sono vaccinate”

Il ministro Speranza nel suo intervento ha sottolineato che “bisogna insistere per convincere le persone che ancora non hanno fatto la vaccinazione […]. Inoltre, si deve aprire con forza questa nuova fase di richiami, sulla quale stiamo investendo in maniera significativa e nelle scorse ore abbiamo dato una indicazione importante come quella di vaccinare le persone alla fascia tra i 40 e i 60 anni […]“.

Negli ultimi mesi – ha aggiunto – abbiamo dovuto affrontare due sfide molto importanti: da un lato riuscire a governare la pandemia grazie ai vaccini, dall’altro mettere in campo delle norme di riforma per il Servizio Sanitario Nazionale, grazie alle risorse che sono a nostra disposizione per il Pnrr“.

Roberto Speranza
Roberto Speranza

Il ministro: “Trasformare questa crisi in opportunità”

Speranza in conclusione ha voluto “ringraziare i sindaci e gli amministratori. Se siamo riusciti a superare questo momento difficile è perché sui territori si è stati in grado di raccogliere la sfida enorme in cui eravamo“.

Nei prossimi mesi dobbiamo trasformare questa crisi in opportunità – ha aggiunto il ministro – il Pnrr dà questo messaggio. Per farlo abbiamo bisogno di un grande patto comune e mettere al centro il nostro Sistema sanitario nazionale, che non può che passare dai territori, da una fortissima cooperazione interistituzionale con un ruolo fondamentale anche dei comuni“.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 11-11-2021


Draghi ai sindaci: “Il successo del Pnrr è nelle vostre mani”

Mattarella dice no al bis al Quirinale: “Anche Leone chiese la non rieleggibilità”