Paura per Allan, i ladri irrompono nella sua casa di Pozzuoli

Paura per Allan, i ladri irrompono nella sua casa di Pozzuoli

Ladri a casa di Allan a Pozzuoli. Il giocatore del Napoli rapinato da un gruppo di malviventi. Bottino da valutare.

POZZUOLI (NAPOLI) – Ladri a casa di Allan a Pozzuoli. E’ stata una serata di paura per il centrocampista del Napoli quella di ieri (venerdì 8 novembre 2019). Il giocatore brasiliano si trovava nell’abitazione con la moglie e i figli quando all’improvviso un gruppo di malviventi ha fatto irruzione nella villa portando via un bottino ancora da valutare.

Nessuna conseguenza per il mediano e la sua famiglia che si trovava al piano di sopra e non si sono accorti di nulla. I ladri, quindi, hanno potuto agire indisturbati e scappare senza lasciare tracce. Sulla vicenda la Digos ha aperto un’indagine anche per cercare di risalire all’identità dei responsabili di questa rapina.

Momento complicato per Allan

Il centrocampista non sta vivendo sicuramente un momento semplice. A gennaio c’è stato un piccolo strappo con i tifosi (mai ricucito) dopo la decisione di Allan di andare al PSG anche se in realtà il trasferimento non è andato a buon fine.

In questi mesi il brasiliano ha dimostrato di essere un professionista esemplare anche se nelle ultime settimane sembra riemergere in lui un malcontento che è sfociato con il litigio con il figlio di De Laurentiis negli spogliatoi dopo il pareggio con il Salisburgo.

Allan
fonte foto https://www.facebook.com/AllanMarquesOficial/

La rapina una ‘vendetta’ dei tifosi?

Al momento non sembrano esserci collegamenti tra il momento difficile della squadra e la rapina ma non si può escludere che la rapina si una ‘vendetta’ per il suo comportamento considerato non leale da parte dei tifosi.

Il brasiliano, infatti, è finito nel mirino degli ultrà più accesi per essere stato uno dei capi dell’ammutinamento dei giorni scorsi. Indagini incontri da parte della Digos per risalire ai responsabili ma la tensione continua ad essere molto alta nel Napoli e non solo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/AllanMarquesOficial/

ultimo aggiornamento: 09-11-2019

X