Lanciano, arrestati tre uomini della banda della rapina in villa

Rapina in villa a Lanciano, arrestati tre cittadini romeni: farebbero parte della banda di malviventi che ha malmenato e derubato una coppia di coniugi in via Roma.

È finita la fuga degli autori della rapina di Lanciano che nella scorsa notte hanno fatto irruzione in un’abitazione aggredendo i due coniugi e portando via con sé una refurtiva da diverse migliaia di euro.

Rapina in villa a Lanciano: arrestati tre uomini che farebbero parte della banda

I responsabili sono tre cittadini romeni, arrestati con l’accusa di far parte della banda che ha preso parte alla rapina e al pestaggio. I tre avevano già preparato la fuga ed erano in procinto di lasciare il paese con la stessa auto usata durante il colpo.

Carabinieri
fonte foto: https://twitter.com/MediasetTgcom24

Si indaga anche su una famiglia di romeni che vive nella palazzina dove è avvenuta la rapina

I carabinieri avrebbero iniziato le ricerche anche degli altri uomini che farebbero parte della banda di malviventi. Gli inquirenti indagano anche su una famiglia di rumeni che vive nella palazzina di via Roma dove si è consumata la rapina. Non si esclude che possa essere – direttamente o indirettamente – coinvolta nel colpo.

La testimonianza di una vittina

Le indagini hanno avuto una svolta nella giornata di martedì, quando i carabinieri hanno raccolto la testimonianza di un uomo che era stato rapinato pochi mesi fa dalla stessa banda di malviventi. “Anche se ho visto solo occhi dietro un cappuccio e voci, tutto combacia: il capo forse è un pugliese, e gli altri sono dell’Est Europa“, ha raccontato l’uomo come riportato da Sky.

FONTE FOTO COPERTINA: https://www.facebook.com/carabinieri.it/

ultimo aggiornamento: 26-09-2018

X