L’incidente è avvenuto sulla Statale 36. Il sangue freddo dell’autista ha evitato una tragedia. L’uomo ha messo in salvo i bambini che si trovavano sul pullman.

Mattinata di paura in Provincia di Lecco, dove un pullman con 25 bambini a bordo ha preso fuoco in galleria: decisivo il sangue freddo del conducente che ha messo in salvo tutti i bimbi prima che il mezzo fosse avvolto dalle fiamme.

Di seguito il post condiviso sul profilo Twitter ufficiale dei Vigili del Fuoco.

Lecco, pullman con 25 bambini a bordo prende fuoco in galleria

L’incidente è avvenuto nella mattinata del 13 luglio nella galleria Fiumelatte, situata sulla Strada Statale 36 che collega Lecco alla Valtellina. Sul pullman viaggiavano 25 bambini partiti dalla Provincia di Como in direzione Livigno. I bambini erano diretti in un centro estivo.

Non sono ancora note le cause dell’incidente. Secondo le prime ipotesi tutto potrebbe essere nato dallo scoppio di uno pneumatico. In pochi minuti il mezzo è stato completamente avvolto dalle fiamme. Provvidenziale il sangue freddo dell’autista che ha fatto scendere tutti i bambini dal mezzo e li ha fatti allontanare evitando una tragedia.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

L’intervento dei soccorritori

Sul posto sono intervenute cinque squadre dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona, circoscritto l’incendio e quindi domato le fiamme.

Il bilancio dell’incidente

Il bilancio fortunatamente non presenta feriti. Nessuna delle persone coinvolte ha avuto bisogno di cure mediche. Molti ragazzi erano evidentemente e comprensibilmente impauriti e in preda al panico. Sembra che tre automobilisti siano rimasti lievemente intossicati ma le loro condizioni non sarebbero gravi.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Coronavirus, 4 Regioni rischiano la zona Gialla

In Francia è iniziata la corsa al vaccino dopo il discorso di Macron