Ferrari, Raikkonen lascerà a fine stagione: sarà sostituito da Leclerc

Il giovane pilota dell’Alfa Romeo – Sauber prenderà il posto del finlandese nella squadra di piloti Ferrari 2019.

Il mercato dei piloti di Formula 1 entra nel vivo. A pochi mesi dal termine della stagione in corso, il roster di piloti che prenderanno parte all’edizione 2019 a delineandosi sempre più. Dopo l’ufficialità di Norris alla McLaren, un’altra monoposto potrebbe avere un nuovo pilota a partire dal prossimo anno. Si tratta della Ferrari che, secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, avrebbe deciso di non prolungare il contratto di Kimi Raikkonen.

Raikkonen lascia la Ferrari: avvisato prima del GP di Monza

Il pilota finlandese, stando alle indiscrezioni diffuse dalla Rosea, sarebbe stati avvertito della decisione presa dalla scuderia del Cavallino Rampante già nell’immediata vigilia del Gran Premio di Monza. Questo, secondo gli addetti ai lavori, avrebbe in quale modo giustificato l’atteggiamento poco collaborativo tenuto da Raikkonen in pista nei confronti del compagno di squadra Vettel.

Raikkonen, 38 anni ad ottobre, dopo gli esordi in F1 nel 2001 con la Sauber, ha corso per cinque anni con la McLaren Mercedes prima di approdare in Ferrari, con cui vinse il mondiale nel 2007; la prima parentesi in rosso si chiude nel 2009; dopo le esperienze in WRC e NASCAR, e un biennio alla Lotus, il finlandese torna a Maranello nel 2014. Come detto, qualche indizio dell’addio di Raikkonen si era avuto già durante l’ultimo Gran Premio d’Italia; Vettel, al termine della gara, aveva speso parole al veleno per la strategia di squadra: “La strategia non mi è piaciuta, è chiaro che combatto contro tre auto, ed è sempre stato così. Ma va bene così, non mi aspetto altro“.

Leclerc In Ferrari
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/playhitmusic/30542392508

Il nuovo pilota Ferrari sarà Charles Leclerc

In attesa degli annunci ufficiali, la Ferrari si è già mossa con largo anticipo individuando in Charles Leclerc il sostituto di Raikkonen; il giovane pilota monegasco (classe 1997) è attualmente parte del team Alfa Romeo – Sauber e, sempre secondo la Gazzetta dello Sport, avrebbe già raggiunto l’accordo per il contratto che lo legherà alla Scuderia di Maranello per le stagioni 2019 e 2020.

L’approdo di Leclerc in Ferrari, promossa a suo tempo da Sergio Marchionne, è stata approvata anche dal nuovo presidente John Elkann; in realtà, il pilota francese aveva già firmato un precontratto che ha di fatti impedito la conferma per un’altra stagione di Raikkonen, autore di diverse prove positive nel corso della stagione. Non a caso, la Ferrari aveva provato a ritardare l’arrivo di Leclerc, cercando di ‘sistemarlo’ per una stagione alla Haas ma il tentativo non è andato a buon fine. In aggiunta, i rapporti ormai deteriorati tra Vettel e il pilota finlandese hanno giocato un ruolo non di poco conto nel delineare le strategie per la stagione che verrà.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/smtfhw/22883727553/sizes/l

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/playhitmusic/30542392508

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 06-09-2018

Redazione Napoli

X