Loris Capirossi, il motociclista più giovane a vincere un mondiale

Tanti auguri a Loris Capirossi, campione del motociclismo

Loris Capirossi è nato il 4 aprile 1973 in provincia di Bologna. Il motociclista italiano ha vinto tre mondiali: due in classe 125, uno in classe 250.

Buon compleanno a Loris Capirossi! L’ex campione di motociclismo compie infatti 47 anni, essendo nato il 4 aprile 1973 a Castel San Pietro (Bologna).

Primi approcci con le due ruote

Loris Capirossi si appassiona alle moto già in tenerissima età. Sale sulle prime moto da fuoristrada quando ha appena cinque anni, dimostrando subito talento e imparando a dosare il gas. La pista comincia ad interessarlo veramente: disputa la prima gara di velocità all’età di 14 anni, alla guida di una Honda NS125 stradale modificata. Arriverà sesto nel Campionato Italiano Sport Production.

In rampa di lancio…

Un anno dopo ottiene il nono posto nel Campionato Italiano 125 in sella a una Mancini, e nel 1989 si rivela un promettente talento con la Honda nel campionato Europeo 125. Si piazza al quarto posto assoluto, vincendo quattro gare e candidandosi al debutto sulla scena mondiale.

Subito il titolo in classe 125

Loris inizia la carriera mondiale non ancora maggiorenne, nel 1990, in modo straordinario. Debutta nei GP come seconda guida e compagno di squadra dell’ex Campione del Mondo Fausto Gresini. Comincia la stagione da apprendista senza però farsi intimorire dagli esperti concorrenti, sale sul podio per la prima volta a Misano in maggio e vince la prima gara a Donington Park in agosto. Vince al primo tentativo il titolo della classe 125 con la Honda del Team Pileri, diventando così il più giovane campione del mondo di sempre. L’anno successivo si ripete e si conferma campione del mondo della 125. 

https://www.youtube.com/watch?v=3kEJ-x3OV1w

In 250 e 500

Poi passa alla classe 250. La strada per la maturità non è immediata ma non sembra nemmeno lunga: vince la sua prima gara di 250 GP ad Assen in giugno e dopo altre due vittorie, si trova in testa al campionato all’ultima gara, quando una scelta di gomme sbagliata lo priva del titolo. Il 1994 in 250 comincia con le vittorie in Austria, Germania, Francia e Gran Bretagna, ma Loris dovrà arrendersi allo strapotere di Max Biaggi e della sua Aprilia. 
Nel 1995 passa alla classe regina: corre in 500 con la Honda del Team Pileri.  Nel 1996 il motociclista bolognese cambia marca per la prima volta, passando al Team Yamaha di Wayne Rainey, tre volte campione del mondo in 500.

Ritorno in 250, campione con l’Aprilia

Nel 1997 accetta l’offerta di Aprilia di ritornare alla classe 250. La stagione non è delle più brillanti, ma l’anno seguente, il 1998, Loris Capirossi si riscatta alla grande e vince il titolo della categoria.
Ritornerà poi nella classe regina e infine in MotoGp: dieci stagioni con il 3° posto del 2006 quale migliore performance.

ultimo aggiornamento: 04-04-2020

X