Scoppia il caso Andre Silva

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Nuova esclusione per Andre Silva: l’attaccante portoghese perde il posto da titolare anche in Europa League, l’unica competizione in cui ha convinto.

Europa League, Ludogorets-Milan – Rischia di diventare un caso bollente nelle mani di Gennaro Gattuso quello legato ad Andre Silva, in panchina anche in Europa League nella gara contro il Ludogorets.

Dopo essere stata schierato titolare nella gara di campionato contro l’Udinese, l’attaccante portoghese ha attirato su di sé critiche importanti da parte della tifoseria per un paio di chiare palle gol malamente fallite.

Numeri alla mano, la scelta di schierare Cutrone nella gara contro la SPAL di fatto non ha stupito nessuno, ma l’impressione è che il giovane attaccante azzurro potesse lasciare il posto al portoghese in occasione della sfida europea, dove l’ex Porto viaggia con una media da capocannoniere.

E invece…

E invece stando alle indiscrezioni di formazione sembra che anche contro il Ludogorets toccherà a Cutrone guidare l’attacco dei titolarissimi completato da Suso e Calhanoglu.

Chiara la decisione di Gennaro Gattuso di mandare in campo la miglior formazione possibile così come è ormai chiara la gerarchia di Rino. Il punto è che l’esclusione di Andre Silva, arrivato la scorsa estate per quasi quaranta milioni dal Porto, potrebbe scatenare un pericoloso effetto domino dato dal malumore del giocatore.

Il morale del numero 9 rossonero è già comprensibilmente basso alla luce dello scarso rendimento, e l’esclusione in Europa League, unica vetrina in cui è riuscito a mettersi in mostra, potrebbe non solo dare il colpo di grazia al suo aspetto psicologico, ma anche indurlo a chiedere la cessione al termine della stagione.

André Silva Milan
Andre’ Silva

Tante offerte per Jorge Mendes

Già a gennaio Jorge Mendesm procuratore di Andre Silva, ha ricevuto offerte importanti per il suo giovane pupillo ancora inespresso in rossonero. Dopo una rapido confronto con i gerarchi milanisti si è deciso di lasciare il giocatore a Milano per dargli tempo e modo di esplodere.

Il problema è che Andre Silva avrebbe bisogno di spazio, quello spazio che diminuisce ogni volta che si alza la posta in palio. Difficile che il giocatore possa scendere in campo in campionato domenica contro la Sampdoria, quando Gattuso avrà bisogno di certezze, quelle certezze che al momento solo Cutrone sa dargli.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 15-02-2018

Nicolò Olia