Manchester United-Bonucci, Mourinho vuole il capitano del Milan

Il manager dei “Red Devils” avrebbe contattato Leonardo Bonucci. Il Milan non vuole privarsi della colonna della difesa e, comunque, non lo lascerà partire per meno di 40 milioni.

Leonardo Bonucci è stato l’acquisto più importante sia dal punto di vista economico che mediatico della campagna acquisti rossonera della scorsa estate. Per strappare il difensore alla Juventus, il Milan ha sborsato 42 milioni di euro, garantendo al centrale di Viterbo un quinquennale da 7,5 milioni netti a stagione. Dopo un avvio molto complicato, il capitano del Diavolo è cresciuto in maniera esponenziale, dando vita con Romagnoli a una solidissima coppia difensiva.

Giacomo Bonaventura e Leonardo Bonucci
Giacomo Bonaventura e Leonardo Bonucci (fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/)

Sirene estere

L’appeal di Bonucci è indiscusso e, nonostante lo scorso 1 maggio abbia spento 31 candeline, il nazionale azzurro viene accostato da diverse settimane a alcuni dei top club europei, dal Real Madrid al Chelsea. Ora, secondo Tuttosport, ci sarebbe il forte interesse del Manchester United. Il manager dei “Red Devils” José Mourinho ha intenzione di rivoluzionare la retroguardia: Lindelof è già in partenza, Smalling è in forte dubbio. L’ingaggio di Bonucci garantirebbe esperienza e solidità. Il portoghese avrebbe quindi avuto un primo contatto per sondare il terreno.

La posizione del Milan

In via Aldo Rossi non hanno alcuna intenzione di privarsi del giocatore dopo appena una stagione. Anche perché a bilancio il Milan deve ancora ammortizzare circa 33-34 milioni. La valutazione è di non meno di 40 milioni, cifra che segnerebbe una plusvalenza ma allo stesso tempo creerebbe un buco nel cuore della retroguardia rossonera.

ultimo aggiornamento: 16-05-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X