Matteo Renzi in Pakistan. M5s e Lega attaccano l’ex premier. Lui si difende: “Ho relazioni internazionali”.

ROMA – E’ polemica per il viaggio di Matteo Renzi in Pakistan. La foto con varie autorità locali (e non solo) ha provocato la dura critica da parte del M5s con Stefano Buffagni: “Mentre noi lavoriamo per gli italiani, lui si fa una vacanza mondana. C’è chi come noi lavora per gli italiani, poi c’è chi preferisce farsi una vacanza a sciare con l’alta finanza […]. Ognuno è libero di fare ciò che crede“.

E Castaldi aggiunge: “Informo lo sciatore pakistano che qua stiamo lavorando sodo e anche sulle intercettazioni andiamo diritti. Si goda la vacanza, potrebbe essere una delle ultime a spese degli italiani“.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

La replica di Renzi

La replica di Matteo Renzi non si è fatta attendere: “Avevo preso l’impegno di incontrare il Presidente della Repubblica, il Primo Ministro e il Capo dell’Esercito a Islamabad insieme al’ex premier José Maria Aznar. Un politico degno di questo nome ha anche relazioni internazionale. Se ad altri non capita non so che farci“.

Matteo Renzi Pakistan
fonte foto https://www.facebook.com/ImranKhanOfficial/

E sulla vacanza sugli sci aggiunge: “Con alcuni amici siamo andati due giorni a sciare a 4.000 metri, in luoghi bellissimi. Posso fare due giorni sugli sci o devo chiedere il permesso al Tribunale dell’antirenzismo?“. Su Twitter, infine, precisa: “Ci sono momenti in cui è bello riscoprirsi a riflettere, ammirando la natura incontaminata. Anche a 4.000 metri. E quassù non ci sono polemiche ma solo tanta bellezza. Ci aspettano giorni impegnativi, buona settimana a tutti“.

Matteo Salvini: “Renzi in Pakistan? Beato lui”

La vacanza di Renzi è stata commentata anche da Matteo Salvini: “Lui a sciare in Pakistan? Lo invidio, noi siamo qui a combattere a Roma“. E le polemiche sembrano non finire qui visto che il viaggio dell’ex premier è avvenuto in piena crisi di Governo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ImranKhanOfficial/

ultimo aggiornamento: 17-02-2020


Caso Open Arms, la difesa di Salvini: “Italia non aveva obblighi”

Lo strappo di Renzi, alle Regionali Italia Viva correrà da sola