Mercato Milan, Locatelli e Cutrone non si muovono

Parola ai piccoli grandi campioni rossoneri: Manuel Locatelli e Patrick Cutrone si tengono stretta la maglia del Milan.

Protagonisti dell’ultimo numero di Forza Milan! Manuel Locatelli e Patrick Cutrone hanno parlato del loro momento e soprattutto del loro futuro.

Entrambi infatti si sono meritati sul campo le attenzioni di diversi club che sarebbero ben lieti di portarli via dal Milan già a gennaio, magari in prestito o possibilmente a titolo definitivo.

Entrambi sono considerati dal Milan come un patrimonio da custodire e coltivare, ovviamente a Milanello dove, a detta di Gattuso, si respira un’aria diversa, si cresce come uomini e come calciatori.

Manuel Locatelli Montella Badelj

Patrick Cutrone e Manuel Locatelli in coro: “Orgogliosi di essere al Milan”

Nell’intervista doppia confezionata dal settimanale rossonero, Locatelli e Cutrone hanno parlato del loro senso di appartenenza e del loro orgoglio di essere al Milan: “Un giocatore che indossa la maglia durante gli anni del settore giovanile e vive dall’interno la prima squadra fin da piccolo, anche solo guardandola in allenamento, ha sicuramente senso di appartenenza al club perché sa benissimo cosa significhi indossare questa maglia – ha commentato Locatelli. Poi è normale che indossarla al Vismara, al Lombardia 1 oppure a San Siro siano cose molto diverse. Però il senso di appartenenza conta, perché sai cosa significa sudare la maglia e sai quanto è pesante”.

“Anche secondo me il senso di appartenenza è importante – ha ribadito Cutrone. Ho sempre tifato per il Milan e arrivare a giocare per questa squadra è un motivo di orgoglio”.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 26-01-2018

Nicolò Olia

X