Il Liverpool ha messo sul piatto una proposta di 40 milioni di euro più una contropartita libera. Il Milan – riporta SportMediaset – ha detto di no.

MILANO – Il futuro di Gigio Donnarumma sembra sempre più lontano dal Milan. Le parole odierne di Marco Fassone hanno aperto ad un addio durante la sessione estiva. In attesa di capire quali saranno le decisioni di Paris Saint-Germain (vicinissimo a Buffon ndr) e del Real Madrid, il Liverpool al momento è la squadra più interessata al portiere classe 1999.

Secondo quanto riporta SportMediaset, i Reds nei giorni scorsi hanno avanzato la prima proposta per aggiudicarsi il portiere italiano. Il Milan non era soddisfatto dell’offerta e l’ha rimandata al mittente.

Gianluigi Donnarumma
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Mercato Milan, il Liverpool fa sul serio per Gigio Donnarumma

Il Liverpool ha deciso di aumentare il pressing su Gigio Donnarumma. Nel summit avuto nei giorni con Mino Raiola, gli inglesi hanno presentato all’entourage del giocatore una proposta da portare al Milan: 40 milioni di euro più una contropartita da decidere con la società rossonera.

Offerta che la dirigenza milanista ha deciso di rimandare al mittente. Il duo Fassone-Mirabelli ha ribadito nell’incontro avuto con il procuratore del portiere nelle scorse ore l’intenzione di cedere il giocatore per una cifra che si aggira intorno ai 70 milioni cash senza altri giocatori. Si attendono novità nelle prossime ore.

Di seguito il video con gli highlights di Milan-Fiorentina

#MilanFiorentina in 60 seconds

Turn sound on! ??Get ready to celebrate one last time this season… once again! ?⚫⏱ 60 seconds to relive #MilanFiorentina Volume al massimo! ??Riviviamo ancora una volta gli ultimi gol della stagione! ?⚫⏱ Ecco Milan-Fiorentina in 60 secondi

Pubblicato da AC Milan su Lunedì 21 maggio 2018

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/ACMilan

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 21-05-2018


Milan, dal Belgio non hanno dubbi: accordo a un passo con Fellaini

Juventus, si riparte da Massimiliano Allegri: i dettagli dell’incontro