Milan, ecco cosa manca per la cessione di Locatelli al Sassuolo

Milan, si tratta a oltranza con il Sassuolo per la cessione di Manuel Locatelli. Resta da sciogliere il nodo sul diritto di recompra.

È tornata in primo piano in casa Milan la trattativa per la cessione di Manuel Locatelli. Fosse stato per Mirabelli il giocatore sarebbe già al Sassuolo, poi Leonardo ha deciso di frenare la cessione per provare a convincere il ragazzo a rimanere in rossonero per proseguire e completare il suo percorso di crescita.

Milan, Locatelli chiede spazio

L’impressione è che Loca abbia gentilmente fatto sapere alla dirigenza rossonera di voler giocare con continuità, cosa che in effetti rischierebbe di non poter fare al Milan, dove l’arrivo di Bakayoko andrebbe ad aumentare la concorrenza in un reparto già affollatto.

Manuel Locatelli
Manuel Locatelli (fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/)

Mercato Milan, si tratta con il Sassuolo per la cessione di Manuel Locatelli

Il Sassuolo non ha mai smesso di seguire Locatelli e ha fatto sapere al giovane centrocampista di volergli consegnare le chiavi del proprio centrocampo. Il Milan a questo punto, di fronte alla volontà del giocatore, avrebbe deciso di farsi da parte e sarebbe tornato al tavolo delle trattative con gli emiliani.

Milan, il diritto di recompra la chiave per la cessione di Locatelli

Il Sassuolo avrebbe già raggiunto un accordo di massima con il giocatore e avrebbe trovato anche la formula giusta per convincere il Milan. L’unico nodo è rappresentato dal diritto di recompra che i rossoneri vorrebbero inserire nell’accordo e che i neroverdi invece non vorrebbero concedere al Milan. Le parti continuano a trattare senza sosta in questi ultimi giorni di mercato e la sensazione è che presto possano arrivare a un accordo totale.

fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 10-08-2018

Nicolò Olia

X