Milan, conferme dall’Inghilterra: Antonio Conte in rossonero

Il Mirror non ha dubbi: Antonio Conte sarà il prossimo allenatore del Milan. Il Chelsea, però, non sembra intenzionato a privarsi dell’allenatore italiano.

chiudi

Caricamento Player...

Antonio Conte e il Milan, le voci cominciano a diventare insistenti. Dall’Italia all’Inghilterra, il coro è unanime: nella prossima stagione, l’ex Juve siederà sulla panchina rossonera. L’ultima indiscrezione arriva proprio da oltremanica. Secondo quanto riportato dal tabloid inglese “Daily Mirror”, il club di via Aldo Rossi sarebbe intenzionato a strappare il tecnico pugliese al Chelsea.

Ma attenzione ai Blues, disposti a tutto per di trattenere Antonio Conte a Stamford Bridge. Anche ad accontentarlo sul mercato, regalandogli due giocatori che aveva espressamente chiesto nel corso dell’ultima campagna acquisti estiva: lo juventino Alex Sandro e il cileno Alexis Sanchez, ormai in rottura (e in scadenza di contratto) con l’Arsenal. Due operazioni che il Chelsea spera di chiudere già a gennaio per invogliare l’allenatore a rinnovare il suo rapporto con la società londinese.

Panchina Milan, Montella non rischia… almeno per il momento

Per i rossoneri, dunque, arrivare a Conte, dunque, sarà un’impresa tutt’altro che semplice. Ogni discorso, comunque, è ancora prematuro: Fassone e Mirabelli, infatti, hanno confermato la fiducia a Montella, che resta saldamente al suo posto. Con ogni probabilità, a meno di clamorosi crolli nei prossimi mesi, l’Aeroplanino guiderà il Milan fino al termine della stagione. A giugno, poi, la proprietà prenderà una decisione in base ai risultati ottenuti dalla squadra.