Milan-Arsenal, non è ancora finita: ecco perché i rossoneri possono credere all’impresa

Nonostante il duro punteggio con cui è terminata Milan-Arsenal, gara d’andata degli ottavi di Europa League, per i rossoneri c’è ancora speranza.

Milan-Arsenal è ormai in archivio. I rossoneri sono già proiettati alla gara di Genova con i rossoblù di Ballardini per riprendere la marcia di questo 2018 che solo ieri ha visto la prima sconfitta. Gattuso ha quest’oggi cercato di resettare mentalmente il gruppo, per evitare cali di tensione. Ma è ovvio che qualche pensiero a Londra si sarà già fatto.

Perché se è vero che nessuno vuole andare all’Emirates in gita, è pure vero che lo spirito deve essere quello di chi crede all’impresa. Il 2-0 rifilato dai Gunners ai rossoneri (nel video gli highlights del match) è pesante, quasi proibitivo. Ma il Milan può ancora farcela, per vari motivi.

Milan-Arsenal: perché credere all’impresa

In primis, perché nella storia un 2-0 esterno non è mai stato garanzia di qualificazione. Nonostante ieri la retroguardia dell’Arsenal abbia retto, quello zero sul tabellino rossonero è più frutto del caso che della prestazione. Al ritorno è difficile immaginare un’altra gara senza reti per il Milan. E se dovesse passare in vantaggio, l’impresa sembrerebbe molto meno complessa…

In secondo luogo, perché le certezze acquisite dal Milan di Gattuso non devono in alcun modo essere gettate al vento con una sola gara. Quella solidità, quello spirito, quella grinta che ha contraddistinto il Milan in queste settimane sembra ormai un carattere acquisito per questa squadra. Arrendersi non può dunque essere un’opzione contemplabile.

In terzo luogo, per un sogno chiamato Champions. Perché è vero che il Milan ha quasi riaperto la corsa al quarto posto, con un derby ancora da giocare. Ma è altrettanto vero che superare due tra Inter, Lazio e Roma sarà complicatissimo. Arrivare nella prima competizione europea sarebbe vitale per le casse del club. E per qualificarsi alla Champions, l’unica alternativa al campionato è un trionfo in Europa League. Motivo in più per gettare l’anima all’Emirates.

Un momento di Milan-Arsenal

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-03-2018

Mauro Abbate

X