Milan, che Bennacer! Vince la Coppa e il premio di miglior giocatore

Milan, Bennacer è super! Vince la Coppa d’Africa e il premio di miglior giocatore

Grande serata per Bennacer: la sua Algeria è campione d’Africa e il centrocampista, vicinissimo al Milan, è stato eletto miglior calciatore della Coppa

Ismael Bennacer si ricorderà molto bene la serata di ieri. L’Algeria di Mahrez si è infatti laureata campione d’Africa, grazie alla rete di Bounedjah. L’autore dell’assist decisivo, neanche a dirlo, è del centrocampista ancora ufficialmente all’Empoli, ormai però in procinto di passare al Milan. Mancherebbe soltanto la firma del calciatore per un trasferimento che, alla luce delle ultime prestazioni del ragazzo, pare essere sempre più vantaggioso per i rossoneri. Non è un caso che il calciatore algerino sia stato anche premiato come miglior calciatore della competizione. Il Diavolo si frega le mani.

Gazzetta: “Bennacer, il Milan ha trovato un tesoro”

Il Milanha evidenziato la Gazzetta nell’edizione odierna – ha trovato un tesoro, e a prezzi davvero contenuti se pensiamo alle follie di questo mercato. La quindicina di milioni di euro spesi per il miglior giocatore della Coppa d’Africa, tra l’altro con la sua buona dose di gavetta in Serie A già alle spalle, ha il profumo dell’affarone. Bennacer si presenta con la medaglia di campione continentale e il premio di man of the tournament. A dicembre compirà 22 anni: il futuro è suo”.

Senegal-Algeria
fonte foto https://www.facebook.com/AfricaCupOfNationsOfficial/

Gazzetta: “Bennacer sempre concentrato, nonostante il mercato”

Il c.t. algerino in Egitto non ha avuto dubbi: Bennacer titolarissimo e man of the match in due delle prime tre gare. Mentre in Europa si decideva il suo futuro, col passaggio dall’Empoli al Milan grazie all’ok dell’Arsenal, che ha deciso di non tenerselo, lui restava concentrato sull’obiettivo nazionale, la vittoria della Coppa d’Africa“.

Sempre in campo, sempre brillante, spesso decisivo. Anche stasera ha lasciato il segno: è stato lui a rubar palla a centrocampo avviando l’azione che dopo 79 secondi ha portato alla rete che ha deciso la finale, il tiro di Bounedjah deviato incredibilmente nella propria porta da Sané“.

ultimo aggiornamento: 20-07-2019

X