Zlatan Ibrahimovic si avvicina al ritorno al Milan. Il club rossonero ha offerto 6 milioni fino al 2021. Attesa la risposta dello svedese.

Il Milan punta forte su Zlatan Ibrahimovic. Il club rossonero, per risollevare le sorti di una stagione finora deludente, si aggrappa al ritorno dell’asso svedese.

Offerta e volontà del Milan

Il Milan ha fatto presente all’entourage del classe ’81 l’intenzione e la disponibilità di garantire a Ibrahimovic 6 milioni fino al 2021, ossia per 18 mesi. Oltre a ciò, la società di via Aldo Rossi è disponibile a discutere di eventuali bonus legati agli obiettivi individuali e di squadra. Elemento che può fare la differenza.

Zlatan Ibrahimovic
Fonte foto: https://www.facebook.com/ZlatanIbrahimovic

La decisione spetta a Ibrahimovic

Il Milan, un anno dopo, appare deciso nell’affondare il colpo per il 38enne di Malmo: Boban e Maldini hanno ottenuto dal Fondo Elliott lo spazio di manovra per riportare Ibrahimovic al Diavolo. Oltre al valore tecnico, i rossoneri valutano l’impatto mediatico e commerciale dell’eventuale colpo di mercato.

Rossoneri in pole

Il Milan, allo stato dell’arte, è in pole position nella corsa a Ibrahimovic. Bologna e Napoli sono attualmente indietro. La trattativa è nella fase calda e già nella prossima settimana gli incontri potrebbero approfondire la questione. Secondo La Gazzetta dello Sport, il gigante scandinavo avrebbe avuto un colloquio telefonico con Boban, promettendogli di arrivare alla decisione definitiva entro 15-20 giorni. L’asso scandinavo non vuole sbagliare la scelta relativa all’ultima tappa della sua carriera: ci passano il prestigio sportivo, l’ambizione e la scelta di vita.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Boban Fondo Elliott Ibrahimovic mercato rossonero milan

ultimo aggiornamento: 29-11-2019


Milan, Castillejo a Sportmediaset: “Se segno al Parma mi faccio moro”

Parma-Milan, magia vincente di Pirlo: rossoneri in marcia verso lo scudetto