Milan, Jankulovski su Gattuso: “Mi auguro segua l’esempio di Ancelotti”

Le parole dell’ex Milan, Marek Jankulovski, su Gattuso: “Un allenatore si giudica dai risultati ma anche dal gioco“.

Marek Jankulovski, ex terzino del Milan, ha parlato dei rossoneri ai microfoni di RMC Sport. Queste le sue parole: “È difficile giudicare il lavoro di un tecnico da lontano, ma è evidente che la squadra segua Gattuso, che avrà ancora bisogno di tempo per dimostrare il suo valore. Il Milan ha ripreso la strada giusta e adesso affronterà un periodo molto difficile, con degli scontri diretti sia in campionato che nelle coppe. Saranno almeno cinque partite in cui anche Gattuso dovrà dimostrare le sue qualità. Un allenatore si giudica dai risultati, ma anche dal gioco che riesce a far esprimere alla squadra. Mi auguro che Rino resti per tanti anni al Milan e segua l’esempio di Ancelotti“.

Milan, Jankulovski su Gattuso: “Mi auguro resti a lungo al Milan

L’ex terzino ceco ha quindi proseguito parlando di Conte: “Adesso è giusto che si pensi solo a Gattuso, che è l’allenatore. Conte è un grande, ha vinto tanto con la Juventus e sta facendo bene al Chelsea. Ma in questo momento è inutile ragionare su altri nomi“.  Jankulovski ha poi commentato l’impatto rossonero di Bonucci e Biglia: “Leonardo viene dalla Juventus e ha tanta esperienza. Non è sempre facile cambiare squadra e fare subito bene, dopo un inizio complicato ha ritrovato la giusta serenità per guidare la difesa. Lucas potrebbe essere decisivo per il definitivo salto di qualità, anche in Europa“.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-02-2018

Mauro Abbate

X