Milan, la Fiorentina vuole solo cash per Kalinić: no a Bacca

La Fiorentina non ha intenzione di accettare contropartite tecniche nell’affare Nikola Kalinić. Per il croato ci vogliono 30 milioni.

chiudi

Caricamento Player...

In attesa di risolvere la questione in vista della prossima stagione, i dirigenti del Milan continuano a lavorare anche sugli altri fronti per completare al più presto la rosa di Vincenzo Montella. Sarà una settimana molto intensa sia per Mirabelli che per Fassone quella in arrivo con molti incontri in programma. Da Conti a Biglia passando per Nikola Kalinić: questi sono gli obiettivi principali della dirigenza rossonera da domani cercando di chiudere il prima possibile le trattative.

Kalinić sempre nel mirino: ma la Fiorentina dice no ad uno scambio con Bacca o Lapadula

Il Milan continua a puntare Nikola Kalinić: Vincenzo Montella avrebbe individuato il suo profilo come quello ideale per completare il reparto delle punte centrali dopo l’arrivo di André Silva. Nella giornata di ieri si era parlato di uno scambio alla pari con il colombiano Carlos Bacca ma l’edizione odierna di QS-La Nazione riporta che i viola non hanno intenzione di accettare contropartite tecniche nella cessione del croato. Per far partire il numero 9 vogliono solo 30 milioni di euro ma l’offerta del Milan è ferma a 25. Possibile un incontro in settimana per cercare di sbloccare la situazione.