Laxalt-Atalanta, decide il terzino uruguaiano: la situazione

Laxalt all’Atalanta, decide il giocatore

I bergamaschi hanno proposto al giocatore un ingaggio inferiore rispetto a quello che percepisce al Milan. La decisione spetta solo a lui.

Mercato Milan, Diego Laxalt sta riflettendo sull’offerta dell’Atlanta. Il terzino rossonero, infatti, incontrerà a breve il suo entourage per la proposta della società bergamasca, dopo l’incontro di Zingonia con i vertici nerazzurri. 

Milan e Atalanta hanno già raggiunto un accordo sulla base di un prestito oneroso (2 milioni di euro) con diritto di riscatto fissato a 13 milioni (c’è chi sostiene che il diritto possa trasformarsi in obbligo in base a determinati criteri). L’ultima parola, come detto, spetta proprio al giocatore, che dovrà accontentarsi di un ingaggio inferiore rispetto a quello percepito attualmente in rossonero (1.8 milioni di euro).

Cifra ritenuta eccessiva dai bergamaschi, che potrebbero arrivare al massimo a 800.000 euro. Laxalt sta valutando con attenzione il da farsi. La questione è più complicata del previsto e non è detto che si arrivi alla fumata bianca.

Gian Piero Gasperini
fonte foto https://twitter.com/Atalanta_BC

Mercato Milan, Laxalt sempre vicino all’Atalanta

O arriverà l’ok a una riduzione dello stipendio o la trattativa rischia di subire una brusca frenata. La palla – come evidenzia La Gazzetta dello Sport – passa all’esterno uruguaiano, che dovrà scegliere se guadagnare di meno e provare a rilanciarsi in un’altra piazza o giocarsi le (poche) chances che avrà al Milan.

Nel frattempo, le altre pretendenti all’ex Genoa non mollano. Il Fenerbahce, ad esempio, è sempre interessato, mentre il Marsiglia sarebbe pronto a garantirgli lo stesso ingaggio da 1.8 milioni di euro a stagione. L’incontro con i dirigenti dell’Atalanta è stato definito positivo dagli agenti di Diego Laxalt, ma la situazione è ancora bloccata. La scelta è in mano al laterale classe ’93, il quale dovrà rinunciare a qualcosa se vorrà tornare a lavorare con Gian Piero Gasperini.

Ecco un video con alcune giocate di Diego Laxalt:

ultimo aggiornamento: 23-08-2019

X