Milan, Paletta e Niang nel mirino del Toro: ma costano troppo

I granata vogliono abbassare le pretese del Milan, che spara alto per il difensore (4 milioni) e l’attaccante (15 più bonus). Il Torino resta in pressing.

chiudi

Caricamento Player...

Il Torino è sempre in pressing su Gabriel Paletta. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, il direttore sportivo granata, Gianluca Petrachi, sta cercando di abbassare le pretese economiche del Milan, che per il centrale italo-argentino chiede quasi 4 milioni di euro. Troppi per i gusti del Toro, considerando anche la situazione contrattuale del 31enne giocatore (è in scadenza nel 2018). A Sinisa Mihajlovic piace anche l’altro difensore rossonero, Cristian Zapata, che però guadagna 3 milioni netti all’anno fino al 2019.

Mercato Milan, anche Niang nel mirino del Toro: servono 15 mln più bonus

Sempre sponda Milan, c’è un altro profilo che stuzzica particolarmente l’interesse di Mihajlovic. Si tratta di M’Baye Niang, calciatore che non rientra nei piani di Vincenzo Montella. La difficoltà maggiore, però, è convincere il club rossonero a cederlo in prestito con diritto di riscatto e non a titolo definitivo (o in prestito con riscatto obbligatorio). Il Milan valuta il centravanti 15 milioni di euro (più 3 di bonus): sul francese si stanno muovendo anche i turchi del Fenerbahce, che stanno lavorando sull’ingaggio dell’ex Genoa e Watford per convincerlo.