Milan, porte girevoli per i terzini? Conti e Laxalt hanno mercato

Conti e Laxalt (con Strinic sullo sfondo) sono appetiti da diverse squadre di Serie A e potrebbero lasciare il Milan prima della fine del mercato

C’è sovraffollamento di terzini in casa Milan, soprattutto per quel che riguarda la corsia di sinistra. L’arrivo di Theo Hernandez, infatti, ha fatto salire a quattro i difensori mancini di fascia, includendo anche Strinic, Rodriguez e Laxalt. Situazione più fluida a destra, dove Calabria e Conti si contendono al momento un posto. Anche in questa zona del campo, però, potrebbero esserci stravolgimenti. Ecco la situazione del mercato in uscita.

Laxalt e Strinic nel mirino della Spal

L’uruguaiano Diego Laxalt, appena rientrato dall’esperienza in Copa America, è nel mirino di ben tre squadre. Il Parma ha chiesto informazioni, incontrando la dirigenza rossonera a Casa Milan: manca ancora l’accordo col procuratore. Anche la Spal, dopo il grave infortunio occorso a Mohamed Fares (rottura del crociato del ginocchio sinistro), sta pensando a Laxalt per la sostituzione.

Quindi c’è il Torino di Urbano Cairo. Walter Mazzarri aveva individuato proprio in Fares un rinforzo ideale per il suo 3-5-2. Il ko del calciatore potrebbe far ripiegare anche i granata su Laxalt. La Spal, nel frattempo, avrebbe sondato il terreno anche per il croato Ivan Strinic, reduce da un anno di stop a causa di problemi cardiaci riscontrati la scorsa estate.

Andrea Conti Jacopo Sala

Milan: anche Conti nelle mire del Parma

Il Parma, oltre aver sondato il terreno per Diego Laxalt, ha chiesto informazioni anche per il classe ’94 Andrea Conti, reduce al Milan da due stagioni pesantemente compromesse da due gravissimi infortuni. E’ difficile, secondo il quotidiano Tuttosport, che l’affare possa andare a buon fine: in questo caso, infatti, Boban e Maldini dovrebbero cercare un’alternativa da titolare a Davide Calabria.

ultimo aggiornamento: 11-08-2019

X