Milan, Romagnoli: “Arbitri? Sbagliano come noi… Lazio? Partita tosta, siamo pronti”

Il capitano rossonero, Alessio Romagnoli, ha rilasciato un’intervista nella quale ha chiuso il caso arbitri. Ora, il numero 13 del Milan guarda al finale di stagione.

Alessio Romagnoli ha parlato ai microfoni di Milan Tv. Al canale tematico rossonero, il capitano del Diavolo ha concesso un’intervista nella quale ha toccato diversi temi.

Confronto con gli arbitri

Il numero 23 del Milan, a seguito delle polemiche dopo il match contro la Juventus, ha commentato così l’incontro avuto con gli arbitri: “E’ stato molto positivo, abbiamo avuto un confronto diretto con gli arbitri che ci hanno spiegato tante dinamiche che ancora non erano chiare a noi e ad altre squadre. Ben vengano questi incontri perché ci siamo chiariti su tanti punti, è stata una bella mattinata. Come sbagliamo noi giocatori sbagliano anche loro. Siamo tutti esseri umani, ci sta sbagliare: è un discorso chiuso, dobbiamo pensare al campo“.

https://www.google.com/search?q=michael+fabbri&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwjL9ankzb3hAhXR-qQKHf_nA3MQ_AUIDigB&biw=1366&bih=657#imgrc=5-Zm3F9Q8aYuzM:

Avanti per le prossime sfide

Chiuso il capitolo arbitri, Romagnoli indica la bussola al Milan: “Abbiamo sette partite, di cui uno scontro diretto con un avversario fortissimo: ripartiamo dalla buona prestazione di Torino. Ringraziamo i tifosi per il sostegno, cercheremo di dare il massimo anche per loro e speriamo che loro siano calorosi come sempre“.

Il match contro la Lazio

Sabato sera, infatti, il Milan affronterà la Lazio in un match molto importante per il 4° posto: “Bello affrontare una squadra così forte, con giocatori forti come quelli che ha la Lazio: sarà un bel test. Per me – ha detto Romagnoli – è una partita un po’ speciale, ma l’importante è che ognuno di noi dia il massimo per vincere. La Lazio è forte e si è ripresa dopo un calo, gioca bene a calcio, in verticale, ha ottimi attaccanti e si chiude bene: sarà una bella gara, tosta, saremo sicuramente pronti“.

La corsa Champions

Milan-Lazio è uno scontro diretto per la qualificazione alla Champions. Una bagarre allargata a diverse squadre: “Oltre a noi, – ha osservato Romagnoli – ci sono Roma, Atalanta e la stessa Lazio. Penso che saremo noi quattro a giocarcela. Inter? A meno che non faccia qualche errore credo che ormai sia andata…“.

ultimo aggiornamento: 11-04-2019

X