Mirabelli: “Via i big senza Champions? Il Milan non verrà mai ridimensionato”

Il direttore sportivo Mirabelli ha parlato anche di mercato: “Rafinha non ci interessa, per quanto riguarda Sosa decide lui”, ha dichiarato Mirabelli.

Premiato nella sua città natale, Rende, per meriti sportivi, il responsabile dell’area tecnica del Milan, Massimiliano Mirabelli, ha parlato ai microfoni di Premium Sport. Ecco le sue dichiarazioni: “I tifosi possono sognare, ma non dobbiamo creare false illusioni. Noi giocheremo al massimo tutte e tre le competizioni in cui siamo. L’importante è avere la pazienza di aspettare la creazione di un gruppo, possiamo aprire un ciclo”.

Serie A, terza giornata: il Milan all’Olimpico contro la Lazio

Nel corso dell’intervista, il direttore sportivo rossonero ha parlato anche dell’ultima campagna acquisti: “Siamo una squadra importante, abbiamo raggiunto il 95% degli obiettivi che ci eravamo prefissati e nei prossimi anni puntelleremo. Rafinha? Non ci è mai interessato, forse è il gioco dei procuratori o delle altre squadre per dare visibilità ai giocatori. Sosa? Siamo d’accordo col Trabzonspor, decide il giocatore”.

Una considerazione anche sulla possibilità di perdere i top player in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions: “Noi siamo tranquilli, non abbiamo paura di nulla. Questo club affascina tanti giocatori che vogliono venire e tanti che sono qui e non vogliono andarsene. Il Milan non verrà mai ridimensionato – ha assicurato il dirigente milanista – magari avremo nuove entrate da sponsor in Italia o Cina. Stiamo programmando per obiettivi importanti, c’è da stare tranquilli”.

ultimo aggiornamento: 06-09-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X