Futuro (quasi) deciso: Morata a Madrid per un’altra stagione

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Prende corpo il futuro di Morata a Madrid: la permanenza al Real non è più da escludere.

Continuano ad aumentare gli indizi che fanno propendere (a sorpresa a dir la verità) per la permanenza di Morata a Madrid, alla corte di Zinedine Zidane. Concreta o meno che sia l’ipotesi, i Galacticos tendono l’orecchio a ogni indiscrezione sul futuro si Cristiano Ronaldo, mentre James Rodriguez, seppur in prestito, è già partito trovando un posto d’onore al Bayern Monaco di Carlo Ancelotti, ed è difficile dunque che il Real Madrid possa far partire a cuor leggero un altro giocatore. O meglio, è difficile che possa farlo partire con lo sconto in questa prima parte del calciomercato, ossia quando servirebbe al Milan.

Alvaro Morata a Madrid
Alvaro Morata

Difficile il trasferimento di Alvaro Morata al Milan: la concorrenza alza il prezzo del cartellino

I margini di una trattativa per i rossoneri ci sarebbero, ma i preliminari di Europa League impongono a Fassone e Mirabelli di stringere i tempi e mettere la parola fine al mercato del Milan. L’ex juventino piace – e non poco – al Diavolo, costretto però a fare i conti con le voci che accostano Morata al Chelsea e al Manchester United, orfano di Zlatan Ibrahimovic. I rumors come noto influenzano e non poco i costi del mercato, al punto che il Real sarebbe arrivato a chiedere novanta milioni di euro per un giocatore ritenuto forte ma non essenziale.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 19-07-2017

Nicolò Olia

Per favore attiva Java Script[ ? ]