MotoGP, il GP d’Italia. Vittoria di Fabio Quartararo davanti a Mir e Oliveira. Caduto ‘Pecco’ Bagnaia.

FIRENZE – MotoGP, il GP d’Italia. Gara dominata da parte di Fabio Quartararo. Il francese, in testa dal primo giro, è riuscito a conquistare la vittoria davanti a Joan Mir e Miguel Oliveira.

Bagnaia fuori – Niente da fare, invece, per Francesco Bagnaia. Pecco è finito a terra dopo solo due giri. Buon decimo crono di Valentino Rossi alle spalle di Zarco, Binder, Miller, Aleix Espargaro, Vinales e Petrucci. Una gara dedicata a Jason Dupasquier.

MotoGP, il GP d’Italia

Tutto pronto per la partenza. Poco prima del via subito un problema per Bastianini finito a terra in vista del traguardo. Al via Bagnaia in prima posizione davanti a Quartararo e Zarco.

Un secondo giro che ha visto le cadute di Marquez (con Morbidelli costretto ad uscire fuori pista per poi rientrare ultimo n.d.r.) e di Bagnaia quando si trovava in testa.

Con il passare dei giri Zarco prende il largo. Alle sue spalle Miller in difficoltà si fa sorpassare da Rins, Mir e Binder. Nel finale di gara Mir e Oliveira riescono a conquistare il podio, mentre Rins finisce a terra per un errore.

Le altre classi – In Moto2 primo successo stagionale per Remy Gardner. Il pilota australiano è riuscito a sfruttare una maggiore confidenza nella parte finale di gara conquistando la vittoria davanti al compagno di squadra Raul Fernandez e Marco Bezzecchi. In chiave italiana da segnalare anche il settimo posto di Tony Arbolino e il decimo di Stefano Manzi.

Ad aprire la domenica è stato Dennis Foggia con il successo in Moto3 al termine di una gara ‘dominata’. Jaume Masia e Gabriel Rodrigo sul podio. 6° Fenati. Si è fermato in ottava posizione il leader del Mondiale Pedro Acosta.

Chi ha vinto il GP d’Italia

Successo di Fabio Quartararo nel GP d’Italia. Il pilota francese al Mugello ha preceduto il portoghese Miguel Oliveira e lo spagnolo Joan Mir.

Le classifiche

In classifica generale Quartararo (105) in testa davanti a Johann Zarco (81) e Pecco Bagnaia (79). Un Mondiale che continua ad essere molto aperto.

In Moto3 Pedro Acosta conserva facilmente il primo posto con 111 punti. Alle sue spalle Jaume Masia (59) e Ayumu Sasaki (57). Il migliore degli italiani è Romano Fenati (56) quinto.

In Moto2 il leader è Remy Gardner (114) davanti al compagno di squadra Raul Fernandez (108) e il primo degli italiani Marco Bezzecchi.

Notizia in aggiornamento


Al Mugello terribile incidente per Dupasquier

Superbike, Jonathan Rea vince Gara-2 in Portogallo. Cade Redding