MotoGP, Vinales il più veloce nelle prove libere di Le Mans

Il resoconto delle prove libere di Le Mans, quinto appuntamento con la MotoGP. Maverick Vinales il più veloce sul circuito francese.

LE MANS (FRANCIA) – Le prove libere del Gran Premio di Francia, quinto appuntamento con la MotoGP, si sono concluse nel segno di Maverick Vinales. Il pilota spagnolo della Yamaha ha fatto registrare il miglior crono della giornata precedendo di poco meno di due decimi il connazionale Marc Marquez e il padrone di casa e leader della mattinata, Fabio Quartararo. Da segnalare l’ottimo quarto tempo di Jorge Lorenzo.

Ducati in scia – Buon venerdì anche in casa Ducati con Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci a ridosso delle prime posizioni. Pol Espargaro, Aleix Espargaro, Takaaki Nakagami e Jack Miller completano la top ten.

Rossi in difficoltà – Non è stato un venerdì semplice, invece, per Valentino Rossi e Alex Rins. I due piloti si sono dovuti accontentare rispettivamente del quattordicesimo e del sedicesimo posto. Serve sicuramente qualche modifica in vista delle prossime prove libere e delle qualifiche di domani. Meglio di loro hanno fatto gli altri due italiani: 11° Franco Morbidelli e 13° Francesco Bagnaia. Andrea Iannone ritorna in sella dopo l’incidente in Spagna e fa registrare il diciannovesimo crono.

Valentino Rossi
fonte foto https://twitter.com/MotoGP

Il tweet con tutti i tempi di giornata

MotoGP, le altre classi

In Moto2 il miglior crono della giornata è stato firmato da Brad Binder che precede di soli 49 millesimi l’australiano Remy Gardner. Terzo posto per il leader del Mondiale Lorenzo Baldassarri. Da segnalare il 5° tempo per Mattia Pasini che chiude davanti a Marcel Schrotter e al migliore della mattina Andrea Locatelli. 8° Simone Corsi, 10° Enea Bastianini.

Sorpresa giapponese in Moto3 con Ali Ogura che precede il nostro Niccolò Antonelli e il connazionale Tatsuki Suzuki. 4° Andrea Migno, 6° Tony Arbolino mentre Dennis Foggia chiude la top ten. 8° il primo della mattinata Gabriel Rodrigo che ha chiuso alle spalle del leader mondiale Aron Canet.

fonte foto copertina https://twitter.com/YamahaMotoGP

ultimo aggiornamento: 17-05-2019

X