Le parole di Carlo Ancelotti al termine di Napoli-Liverpool, gara vinta all’ultimo secondo dagli azzurri.

Una vittoria sofferta, sudata, mai come oggi meritata. Il Napoli di Ancelotti ha conquistato il primo successo in Champions League nel modo più desiderato, con un gol al 90′ dell’uomo immagine, Lorenzo Insigne. Ai microfoni di Sky Sport è soddisfatto di quanto visto contro il Liverpool il tecnico azzurro Carlo Ancelotti: “La squadra ha fatto bene per tutta la partita, non abbiamo mai perso il controllo. Siamo stati molto attenti e bravi nella fase difensiva, non abbiamo concesso niente. Abbiamo avuto opportunità per far gol, ma credo che abbiamo segnato al momento giusto“.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Napoli-Liverpool, Carlo Ancelotti: “È stata la partita che mi aspettavo

Il tecnico di Reggiolo ha quindi continuato: “La variazione tattica? La difesa era la stessa del solito, quello che è cambiato era la costruzione da dietro. Ho messo Maksimovic con Albiol e Koulibaly per evitare la pressione dei loro attaccanti. La posizione di Mario Rui più avanzata gli ha poi creato tanti problemi. Questa è stata la partita che mi aspettavo e che mi aspetto sempre. Vedo la qualità di questa squadra tutti i giorni, e a volte non riusciamo a esprimere tutto quello che c’è per un po’ di timore. Questa vittoria ci aiuta soprattutto a livello mentale, per esprimerci al livello che abbiamo“.

La soddisfazione di Ancelotti

A un Napoli spavaldo quest’oggi si è opposto un Liverpool di Klopp irriconoscibile, incapace di creare alcuna occasione da rete concreta. Ancelotti però non commenta la prestazione degli avversari: “Liverpool sottotono? Le partite si preparano, le hai in testa e poi dopo c’è l’interpretazione. Oggi l’interpretazione è stata ben fatta. Alla fine siamo premiati da questa vittoria che ci tiene in lotta per questo girone“.

Nel video gli highlights di Napoli-Liverpool:

https://www.youtube.com/watch?v=zqC0WicFXWs

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 03-10-2018


PSV Eindhoven-Inter, Luciano Spalletti: “Potenziale per fare ancora meglio”

Eintracht Francoforte-Lazio, la conferenza stampa di Simone Inzaghi