Kessié-Milan, sarà addio? Frack e Biglia sono sul mercato

Non solo Biglia: anche Kessié è in bilico

L’ivoriano potrebbe non rientrare nei piani di Giampaolo: in Premier ha diversi estimatori. Per Biglia è in piedi una trattativa con il Genoa.

Mercato Milan, Franck Kessié potrebbe lasciare il club rossonero nel corso dell’estate. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, ci sarebbe anche il nome del centrocampista ivoriano sulla lista dei partenti. Il club rossonero ha bisogno di fare cassa per “alleggerire” il bilancio e finanziare eventuali nuovi colpi in entrata.

L’ex atalantino potrebbe non rientrare nei piani del nuovo tecnico Marco Giampaolo. Questione di caratteristiche: l’allenatore abruzzese, infatti, ha sempre optato per calciatori con determinate qualità, soprattutto in mezzo al campo. Mediani e mezzali in grado di dare del tu al pallone. Kessié ha sempre fatto dell’esplosività (fisica) la sua arma migliore, ma non sempre ha convinto dal punto di vista tecnico.

Insomma, il suo stile di gioco potrebbe risultare poco funzionale rispetto alle idee di Giampaolo, il quale – probabilmente non a caso – preferirebbe avere in rosa calciatori come Dennis Praet. Il futuro del classe ’96, dunque, è ancora tutto da valutare. Il Milan potrebbe ottenere una buona somma dalla vendita del centrocampista, che ha più di un estimatore in Premier League.

Lucas Biglia Mercato Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/photos/

Mercato Milan, Kessié e Biglia in uscita

Kessié ma non solo: anche Lucas Biglia è con le valigie in mano. Il Genoa è interessato, ma i vertici di via Aldo Rossi vorrebbero evitare di mettere a referto una minusvalenza. Ecco perché – secondo le indiscrezioni – avrebbero chiesto cinque milioni di euro per il cartellino, cifra che il Grifone potrebbe decidere di investire.

Certo, l’argentino dovrebbe abbassare – e di molto! – le sue richieste d’ingaggio, ma l’affare è fattibile. Anche perché al Milan rischierebbe di trovare poco spazio, soprattutto dopo l’arrivo di Ismael Bennacer. I presupposti ci sono, ma servirà del tempo per arrivare alla fumata bianca.

Ecco un video con alcune giocate di Franck Kessié:

ultimo aggiornamento: 31-07-2019

X