Nuova Audi R8, dalla pista alla strada con l’abito più elegante possibile. Prestazioni da circuito in massima sicurezza.

L’Audi lancia la Nuova R8… e non sbaglia. La casa automobilistica tedesca va sul sicuro riproponendo uno dei modelli più amati e sognati dagli automobilisti. Il rischio di deludere, come sempre quando si toccano i grandi classici, era dietro l’angolo ma è stato evitato con maestria. Le nuove Audi R8 Coupé e Spyder cambiano abito e vengono presentate nella loro versione da strada.

Il risultato è una vettura incredibilmente elegante con prestazioni da gara. La scelta – coraggiosa – è stata quella di rinnovare quasi del tutto uno dei fiori all’occhiello in casa Audi regalando ai fortunati un’esperienza di guida tutta nuova che però non dimentica i successi delle passate versioni.

Nuova Audi R8
Fonte foto: https://www.audi-mediacenter.com/

Audi R8, la prova su strada

Se prova su strada della nuova Audi R8, (restyling dell’Audi R8 V10) non ha convinto tutti, quella in pista, sul circuito di Ascari (Spagna) ha strappato gli applausi alla platea di giornalisti ed esperti.

La dimostrazione e le recensioni hanno sciolto anche qualche riserva sulla praticità di una macchina secondo molti concepita solo per sfogarsi su un circuito. Le innovazioni tecnologiche hanno migliorato e di molto il rendimento della vettura su strada.

È innegabile che per godere al meglio della vettura si dovrebbe correre su pista, ma l’impressione è che anche su strada il veicolo possa dire la sua in maniera decisamente importante. Certo, il motore si esprime al meglio intorno agli 8.800 giri, impossibili da raggiungere in città.

Di seguito il video della prova in pista della R8:

La nuova Audi R8 2019

Non lasciatevi ingannare dalle apparenza, l’Audi R8 2019 indossa il suo vestito più elegante ma resta una sportiva pura. Il motore da 570  cavalli è una garanzia, i  3,4 secondi che impiega la coupé per passare da 0 a 100 chilometri orari sono un’esperienza di vita.

La tecnologia tedesca ha migliorato il sistema di guida del drive select mettendo a punti tre nuovi programmi che modificano i parametri della macchina in base alle condizioni dell’asfalto e all’attrito della strada. La messa a punto consente di avere le migliori prestazioni possibili in caso di asfalto rovente, di strada bagnata o con possibile presenza di ghiaccio.

A proposito di sicurezza, la nuova Audi R8 V10 Performance Quattro ha ridotto di un metro e mezzo lo spazio di frenata a 100 chilometri orari, questo grazie a un sistema di frenata all’avanguardia e grazie anche alle modifiche apportate al sistema elettronico per il controllo della stabilità.

La prima innovazione tecnologica riguarda la meccanica. Le sospensioni sono state riviste e modificate per garantire migliori prestazioni ad alta velocità. Nella guida in città è difficile notare la differenza con la vecchia R8, ma quando si ha la possibilità di spingere con il piede sull’acceleratore allora sì che la musica cambia, così come cambia la stabilità dell’auto.

Nuova Audi R8 2019: il design

Per quanto riguarda gli esterni risaltano subito i cerchioni da diciannove pollici – ma sono disponibili anche quelli da venti. Il design della macchina non gira le spalle alla tradizione delle R8 ma presenta notevoli e piacevoli differenze. Si nota a colpo d’occhio la nuova forma dello spoiler anteriore, mentre per quanto riguarda il posteriore della macchina l’Audi ha deciso di lanciare i nuovissimi scarichi ovali.

Nuoa Audi R8
Fonte foto: https://www.audi-mediacenter.com/

Gli interni

Gli interni della nuova R8 conservano l’eleganza tipica delle precedenti versioni del modello. Le informazioni principali sono visibili sul display da 12,3 pollici facilmente personalizzabile dal guidatore che può scegliere ad esempio di vedere le informazioni relative al contagiri o quelle sulla temperatura delle gomme.

Nuova Audi R8

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Audi Audi R8 Audi R8 V10 motori

ultimo aggiornamento: 28-11-2018


Formula 1, ruggito Ferrari nei test di Abu Dhabi. Vettel e Leclerc davanti a tutti

Porsche, svelata a Los Angeles la nuova generazione della 911