Mazda, a New York debutta la nuova versione della CX3

La nuova Mazda CX3 presentata alla kermesse della Grande Mela: design rinnovato, un nuovo motore diesel Euro6 e una dotazione tecnologica ampliata.

Dopo aver presentato la Serie 6 station wagon e il nuovo motore SkyActive a Ginevra, in occasione del Salone di New York 2018, la Mazda ha svelato la nuova serie della CX3. Il costruttore giapponese ha apportato poche ma significative modifiche al fortunato crossover compatto. Questo aggiornamento, infatti, che rinnova il modello di lancio datato 2015, si caratterizza per il minore impatto ambientale dei motori (sia diesel che benzina), per l’ampliamento della dotazione tecnologia e dei dispositivi di sicurezza, oltre ad alcuni ritocchi al design. Dopo il debutto negli Stati Uniti, la nuova serie Mazda CX3 dovrebbe arrivare sul mercato europeo nei prossimi mesi.

Aggiornati i motori della nuova Mazda CX3

Anche la Mazda si adegua al trend generale del settore delle automotive, sempre più orientato allo sviluppo della mobilità sostenibile. Così, la nuova CX3 propone una gamma di motorizzazioni meno inquinati: il diesel da 1.5 litri SkyActiv-D offre migliori prestazioni dal punto di vista delle emissioni grazie all’introduzione di un nuovo catalizzatore che consente al power train di rientrare nella categoria di omologazione Euro 6. Stesso discorso per il motore a benzina da 2 litri SkyActiv-G che abbassa le emissioni di particolato senza bisogno di utilizzare alcun filtro.

Il restyling del desing della Mazda CX3 2018

Come detto, le novità non riguardano solo le motorizzazioni. La Mazda è intervenuta anche sull’aspetto estetico della carrozzeria, mettendo mano al design esterno della CX3. L’intervento più significativo ha riguardato di certo la parte anteriore. Le linee vagamente ondulate della prima versione lasciano ora posto a profili più decisi che tendono a definire i volumi e le aree in maniera più quadrata. Questa tendenza si manifesta in maniera evidente nei gruppi ottici anteriori, leggermente più grandi dei precedenti e decisamente più squadrati di quella della prima serie.

Nuova Mazda CX3
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/110074903@N02/40208146435

Modificata anche la griglia, che diventa parte dominante del prospetto anteriore assieme ai gruppi ottici laterali, messi in maggiore evidenza da una più netta definizione dei volumi. A completare la panoramica sulle novità estetiche della nuova Mazda CX3 ci sono i cerchi in lega da 18” e la nuova tinta rossa “Soul Red Crystal”, oltre alla bocca della fascia inferiore dell’anteriore completamente ridisegnata.

Tecnologia, interni e accessori

Tra gli aggiornamenti tecnologici più significativi si segnala il controllo adattativo elettronico della velocità di crociera (Cruise Control con funzione Stop&Go), che serve a tenere la distanza di sicurezza rispetto al veicolo che precede. Per ciò che riguarda gli accessori proposti per la gamma ci sono i gruppi ottici a LED full matrix (con tanto di sistema automatico per la commutazione in abbaglianti e anabbaglianti). Le novità riguardano, ovviamente, anche gli interni della nuova Mazda CX3, che presenta un tunnel centrale del tutto nuovo e il freno a mano elettronico con funzione auto-gold.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/133985589@N02/20310604670

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/110074903@N02/40208146435

ultimo aggiornamento: 04-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X