Ma quale ritiro! Futuro in Premier per Gigi Buffon?

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Gianluigi Buffon riflette sul futuro: tra la Juventus e il rinnovo spunta anche il Liverpool.

E a un anno di distanza dal caso Totti, il mondo del calcio guarda adesso con attenzione al possibile ritiro di Gianluigi Buffon, altra icona del mondo dello sport. L’estremo difensore della Juventus sembra al momento tutt’altro che intenzionato ad appendere gli scarpini al chiodo anche se la via del rinnovo con i bianconeri sembra meno agevole del previsto.

In questa situazione di incertezza, secondo quanto riportato dai media inglesi, sarebbe pronto a inserirsi il Liverpool. In caso di macato accordo tra la Juventus e Buffon, i Reds proveranno a convincere il numero 1 a trasferirsi in Premier per vivere un’ultima grande sfida.

GIANLUIGI BUFFON
GIANLUIGI BUFFON

Buffon: “O Juventus o ritiro”

Intervenuto nelle scorse settimane ai microfoni de La Repubblica, Gianluigi Buffon ha parlato del suo futuro rivelando di essere intenzionato a continuare a giocare solo se dovesse riuscire a trovare un accordo con la dirigenza bianconera: “Incontrerò presto il presidente Andrea Agnelli e ne parleremo. Voglio il bene della squadra, capire che tipo di vestito posso indossare, se la Juventus pensa che io possa essere ancora importante”.

Buffon (età 40) mostra ancora la voglia e l’entusiasmo di un ragazzino e vorrebbe continuare a solcare il manto verde: “La soluzione migliore va trovata con la società. Dobbiamo costruire assieme, se possibile, un percorso logico e condiviso. Certo è che non voglio diventare un problema né per la Juve né per i miei compagni. 

Non voglio passare per un vecchiaccio che mente persino a sé stesso per aggrapparsi con le unghie e i denti al suo monumento e alla pagnotta. In questa stagione ho fatto un’imperfezione contro l’Atalanta e un errore su punizione con la Spagna. Ho giocato partite da fenomeno, altre normali, altre ancora magari modeste, eppure la Fifa mi ha premiato come il miglior portiere del 2017“.

Questo il video della Juventus per i quarant’anni di Buffon:

 

Nessun problema Buffon

Nei giorni scorsi sul caso Buffon è intervenuto anche Beppe Marotta, specificando come la dirigenza sia pronta ad assecondare, fino a dove possibile, i desideri del suo portiere: “Non esiste un problema Buffon. Gigi non è un ragazzino, a tempo debito verranno fatte tutte le riflessioni necessarie. Ad oggi non abbiamo ancora preso una posizione perché siamo concentrati sul campionato e non solo, preferiamo pensare al presente dove ci darà il suo apporto immediato“.

Resta solo da capire se le valutazione di Buffon e quelle della Juventus saranno le stesse, altrimenti il Liverpool proverà a trovare una soluzione buona per tutti…

Giuseppe Marotta Juventus Manuel Locatelli
Giuseppe Marotta

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 02-03-2018

Nicolò Olia