Olimpiadi Tokyo 2020, gli italiani in gara lunedì 26 luglio. Esordio per Federica Pellegrini e Simona Quadarella.

TOKYO (GIAPPONE) – Gli italiani in gara lunedì 26 luglio 2021, terza giornata delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Dopo le quattro medaglie raccolte nei primi due giorni, gli azzurri sperano di poter arricchire il proprio bottino con altri podi. Grande curiosità per l’esordio in acqua di Federica Pellegrini e Simona Quadarella, ma il lunedì potrebbe regalare moltissime soddisfazioni ai nostri colori.

La scherma, il judo e lo skeet sono le tre specialità che avranno i fari puntati in questo lunedì, ma come sempre le sorprese sono dietro l’angolo e l’Italia vuole essere ancora una volta protagonista in Giappone per arricchire il medagliere.

Olimpiadi Tokyo 2020, gli azzurri in gara lunedì 26 luglio

Di seguito gli italiani in gara lunedì 26 luglio alle Olimpiadi. Ancora una volta potrebbe essere una giornata ricca di soddisfazioni.

Triathlon: Pozzati, Stateff

Surf: Fioravanti

Skateboarding: Lanzi

Scherma: Criscio, Gregorio, Vecchi, Cassarà, Foconi, Garozzo

Tiro a volo: Bacosi, Cainero, Cassandro, Rossetti

Taekwondo: Alessio

Judo: Basile

Pugilato: Testa

Tennis: Fognini, Sonego, Giorgi, Paolini, Musetti

Pallavolo: Polonia-Italia U

Basket 3vs3: Italia-Giappone D, Italia-Usa D

Nuoto: Ballo, Di Cola, Carraro, Martinenghi, Ceccon, Panziera, Miressi, Condorelli, Zazzeri, Frigo, Pellegrini, Burdisso, Carini, Cusinato, Franceschi, Caramignoli, Quadarella

Vela: Camboni, Maggetti, Zennaro

Softball: Italia-Canada

Ciclismo: Braidot, Colledani, Kerschbaumer

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Federica Pellegrini
Federica Pellegrini

Le speranze azzurre di medaglia

Una giornata che potrebbe regalare nuove soddisfazioni ai colori italiani. C’è grande curiosità per l’esordio di Simona Quadarella e Federica Pellegrini. Per quanto riguarda il discorso medaglie, la 4×100 stile libero nel nuoto potrebbe far suonare l’inno di Mameli.

Fari puntati anche su Fabio Basile (oro a Rio 2016) e sulla scherma, con la sciabola femminile e il fioretto maschile che potrebbero regalare soddisfazioni. In pedana anche il campione olimpico Daniele Garozzo. Ritorna in gara nello skeet Diana Bacosi, altra favorita per una medaglia.

Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 25-07-2021


Chi è Mirko Zanni, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Olimpiadi, Martinenghi e la 4X100 SL fanno la Storia del nuoto italiano