Pallanuoto, Super Final Word League: buon esordio per il Setterosa

Esordio con vittoria per il Setterosa alle Super Final della World League di pallanuoto. Australia battuta 11-9 alla Duna Arena di Budapest.

BUDAPEST (UNGHERIA) – Si apre con un successo il cammino del Setterosa alle Super Final della Word League di pallanuoto. Alla Duna Arena di Budapest le ragazze di Fabio Conti superano 11-9 l’Australia e avvicinano il prossimo turno.

Queirolo e compagne scenderanno in acqua nella giornata di domani (mercoledì 5 giugno 2019) con le campionesse d’Europa in carica dell’Olanda. Una sfida che potrebbe dire molto in chiave azzurra.

Australia-Italia
Australia-Italia (fonte foto https://twitter.com/fina1908)

Pallanuoto, buon esordio del Setterosa nelle Super Final di Word League

Assenti Emmolo e Galardi, il commissario tecnico Fabio Conti si affida alla migliore formazione possibile per questo mach di esordio. Inizio equilibrato con l’Australia che nel primo quarto riesce a mettere la testa avanti ribaltando l’iniziale vantaggio di Garibotti. Il 3-1 per le Aussie potrebbe creare problemi alle ragazze italiane che con Avegno accorciano le distanze. Nel secondo quarto la partita cambia volto con l’Italia che riesce a ribaltare il risultato con un parziale di 3-0. Il momento positivo si interrompe con la rete di Gofers ma la Garibotti ristabilisce la doppia distanza. Il match continua con botta e risposta. Al riposo lungo si va con il Setterosa in vantaggio 6-7.

Nel terzo quarto l’Italia riesce a mettere in cascina il massimo vantaggio (9-6) che sicuramente permette alle azzurre di affrontare nel migliore dei modi la seconda parte della gara. L’Australia si porta anche a -1 ma non riesce mai a pareggiare con la sfida che si conclude con un definitivo 11-9.

Di seguito il tabellino di Australia-Italia 9-11 (3-2 3-5 2-2 1-2)

Australia: Hedges (GK), Gofers 2, Buckling 2, Halligan 1, Bishop 2, Knox 1, Webster, Arancini 1, Mihailovic L., Armit, Steere, Longman (GK). Coach Mihailovic

Italia: Gorlero (GK), Tabani, Garibotti 3, Avegno 2, Queirolo, Aiello, Picozzi, Bianconi 2, Marcialis, Palmieri 2, Chiappini 2, Viacava, Lavi (GK). Coach Conti

Arbitri: Ohme (Germania) e Dabbagihan (Stati Uniti)

fonte foto copertina https://twitter.com/fina1908

ultimo aggiornamento: 04-06-2019

X