Papa Francesco in Madagascar: “Salari dignitosi ai lavoratori”

Viaggio di Papa Francesco in Madagascar. Il Pontefice alle autorità: “No alla corruzione perché alimenta le disparità”.

ANTANANARIVO (MADAGASCAR) – Il viaggio di Papa Francesco in Madagascar. Dopo aver trascorso alcuni giorni in Mozambico, il Pontefice si è trasferito sull’isola africana. Al suo arrivo Bergoglio ha tenuto un discorso alle autorità del Paese.

La vostra bella isola – sottolinea il Papa – è ricca di biodiversità vegetale e animale, e questa ricchezza è particolarmente minacciata dalla deforestazione eccessiva a vantaggio di pochi. Il suo degrado compromette il futuro del Pianeta“. Bergoglio, inoltre, ha ribadito il suo no alla corruzione perché “alimenta le disparità“.

Papa Francesco ai vescovi malgasci: “Non lasciatevi ingannare dalla necessità del numero dei sacerdoti”

Nel suo viaggio in Madagascar il Pontefice ha incontrato anche i vescovi malgasci: “Mi raccomando, non lasciatevi ingannare dalla necessità del numero dei sacerdoti, prendere senza discernimento. In alcuni Paesi c’è la mancanza di vocazione e spinge il vescovo a prendere di qua e di là. Sono stati cacciati per immorali e per altre deficienze. Per favore, non fate entrare il lupo nel gregge“.

“La messe – conclude Bergoglio – è molta e il Signore non si lascia limitare nei modi di chiamare e di incitare al dono generoso della propria vita. La formazione dei candidati del sacerdozio e alla vita consacrata è proprio destinata ad assicurare una maturazione e una purificazione delle intenzioni“.

Il Pontefice in questa lunga giornata ha trascorso alcune ore anche con i giovani che saranno protagonisti domani della consueta messa domenicale.

Papa Francesco
Papa Francesco

Papa Francesco in Madagascar

Durante la messa in Madagascar il Pontefice ha rivolto un pensiero ai lavoratori chiedendo “un salario adeguato e condizioni dignitose per tutte le persone“. Ora l’appuntamento si sposta isole delle Mauritius, ultima tappa di questa lunga trasferta. Al termine di questa trasferta il Pontefice ritornerà in Italia. Un’agenda ricca di appuntamenti a Roma ma Bergoglio è pronto già per la prossima missione.

ultimo aggiornamento: 08-09-2019

X