Fabregas ma non solo: a Gattuso piace molto Paredes

L’argentino ha caratteristiche più adatte a questo Milan, ma lo Zenit non vuole cederlo. Arrivare a Leandro Paredes non sarà affatto semplice.

Mercato Milan, Cesc Fabregas è il primo obiettivo per il centrocampo, ma Gennaro Gattuso sembra preferire un altro giocatore. Perlomeno secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, che fa il punto sulle strategie rossonere in vista della sessione di gennaio. Stando all’indiscrezione riferita dal noto quotidiano sportivo torinese, in cima alla lista dei desideri del tecnico milanista ci sarebbe Leandro Paredes.

Più giovane, più regista (o playmaker se preferite), l’argentino sembra avere caratteristiche più adatte a questo Milan rispetto allo spagnolo, il quale ha sempre giocato in posizione più avanzata, quasi a ridosso della trequarti.

Ma c’è un doppio problema. Lo Zenit San Pietroburgo non ha alcuna intenzione di privarsi del giocatore ex Roma nel bel mezzo di una stagione importante. E non solo: la società russa valuta il classe ’94 non meno di 30-35 milioni di euro, cifra fuori portata per i rossoneri a gennaio.

Leandro Paredes Zenit
Fonte foto: https://www.facebook.com/fczenit/

Mercato Milan, Leandro Paredes costa troppo

Il Milan può agire sul mercato, ma deve fare molta attenzione ai rigidi paletti del Fair Play Finanziario. La UEFA monitora ogni movimento del club rossonero, che ha già speso 35 milioni per il cartellino del giovane Lucas Paquetà.

Insomma, arrivare a Leandro Paredes non sarà affatto semplice. Molto più facile convincere il Chelsea a lasciar partire a costo zero Cesc Fabregas, calciatore che non rientra nei piani del tecnico Maurizio Sarri e che i Blues sacrificherebbero ben volentieri per risparmiare qualcosa nei prossimi sei mesi (lo spagnolo ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2019).

Leonardo potrebbe anche fare un tentativo con lo Zenit, ma sembra più orientato a puntare con decisione sull’ex Barcellona, il quale porterebbe esperienza e qualità all’interno di una rosa molto giovane come quella milanista.

Ecco un video con alcune giocate di Leandro Paredes:

ultimo aggiornamento: 29-11-2018

X