Paura a Parigi, auto contro folla davanti ad una moschea: un arresto

Continua la paura attentati a Parigi. Nel pomeriggio odierno nella capitale francese un auto è andata contro la folla davanti ad una moschea.

chiudi

Caricamento Player...

La paura torna a Parigi: un uomo con la sua macchina è andato contro la folla nella capitale francese. Per fortuna non ci sono stati feriti e l’uomo – che ha tentato di fuggire – è stato immediatamente arrestato a casa sua. A riferire l’accaduto è stata la prefettura parigina.

L’uomo ha riferito alla polizia che voleva vendicare gli attentati del Bataclan e degli Champs Elyseés

La paura torna a Parigi: nel pomeriggio odierno una macchina è andata contro la folla davanti alla moschea per fortuna non investendo nessuna persona. L’uomo ha tentato la fuga per poi essere arrestato a casa sua senza porre resistenza. L’attentatore di origine armena – come riferisce la Prefettura – ha confessato di aver effettuato questo gesto per vendicare gli attacchi al Bataclan e agli Champs Elyseés. Questo è il secondo gesto contro l’islamismo dopo quello di Londra per fortuna senza fare vittime. Continuano quindi gli atti vendicativi verso i musulmani e la polizia parigina ha assicurato che verrà aumentata la sorveglianza alle moschee per cercare di evitare altri gesti come questo che potrebbero causare molte vittime.