Come aggiungere e gestire i preferiti di Chrome

I bookmark, segnalibri o preferiti di Chrome, sono molto utili per ricordarci i siti da tornare a visitare. Ecco come gestirli e organizzarli al meglio.

Se vogliamo tornare a visitare un sito, o vogliamo conservare una pagina per ritrovarla in futuro, i Preferiti di Chrome sono un’ottimo strumento. I bookmark o Segnalibri in realtà esistono dagli albori del Web, ma proprio per questo spesso tendiamo a ignorarli.

Chrome tuttavia dispone di ottimi strumenti per la gestione di questa funzione, che ci permette di organizzarli, usando sia una suddivisione in cartelle sia la barra dei preferiti. Ecco come fare.

Come salvare i preferiti in Chrome

Aggiungere un Preferito a Chrome è molto semplice, e si può fare in due modi diversi.

Quello più immediato è di premere la stella in fondo alla barra degli indirizzi.

Aggiungere preferiti chrome stella

Quando la premiamo una piccola finestra ci permette di dare un nome al Preferito, e anche di decidere in quale cartella inserirlo. Volendo possiamo anche fare click su Altro… per avere una gestione più dettagliata.

Aggiungere preferiti chrome conferma

Possiamo anche aggiungere il Preferito alla Barra dei Preferiti, che il browser ci mostra subito sotto l’indirizzo, e che vedremo nel dettaglio in fondo a questa guida.

Attenzione: la “stella” può essere usata anche per rimuovere un indirizzo dai Preferiti. Basta fare click sulla stella “accesa”.

Il secondo modo, più rapido, è quello di premere la combinazione di tasti CTRL + D. Anche in questo caso si aprirà la finestrella di gestione.

Come visualizzare i Preferiti su google Chrome

Il modo più rapido e “universale” per farlo è quello di aprire il menu in alto a destra (i tre pallini), e scegliere la voce Preferiti. Qui avremo a disposizione alcune opzioni per gestirli, ma soprattutto il riepilogo di tutto quello che abbiamo memorizzato.

Chrome mostrare preferiti

Attenzione: ricordiamoci di guardare anche nella Barra dei Preferiti, che potrebbe contenere i nostri segnalibri “privilegiati”.

Come visualizzare e nascondere la Barra dei Preferiti

La Barra dei preferiti è uno spazio al di sotto degli indirizzi, che Chrome ci mostra in automatico quando apriamo una nuova scheda. Il suggerimento degli esperti è di usarla per memorizzare i siti e le pagine davvero importanti, cioè quelli che visualizziamo praticamente ogni giorno. Come possiamo notare in fondo si trova anche la sezione Altri Preferiti, che contiene tutti quelli che abbiamo memorizzato, eventualmente divisi per cartelle.

La Barra dei preferiti in Chrome sparisce automaticamente quando apriamo un sito o una pagina, ma esiste anche un modo per renderla sempre visibile.

Possiamo sia scegliere la voce Mostra barra dei Preferiti dal menu Preferiti, sia premere la combinazione di tasti CTRL+Maiusc+B. Attivando questa opzione, la barra dei preferiti rimarrà sempre visibile.

Mostrare barra preferiti Chrome

Per nascondere la barra dei preferiti, dobbiamo semplicemente premere di nuovo la combinazione di tasti, oppure usare il Menu.

Barra preferiti chrome visibile

Se vogliamo approfondire, possiamo trovare in questa guida maggiori informazioni su come gestire la barra dei preferiti.

Come gestire i Preferiti in Google Chrome

Anche in questo caso, si può fare tutto utilizzando sia il Menu sia una scorciatoia. In questo caso la voce da scegliere dal Menu Preferiti è Gestione Preferiti.

Gestione Preferiti Chrome

Altrimenti, possiamo usare la scorciatoia da tastiera CTRL+Maiusc+O. Ricordiamo che il termine Maiusc è un altro modo per indicare il tasto Shift.

Dopo che abbiamo lanciato questo comando, si aprirà una nuova finestra di Chrome che ci permette di modificare, spostare o eliminare tutti i preferiti che abbiamo memorizzato.

Possiamo anche creare nuove cartelle per organizzare la raccolta. Per farlo dobbiamo fare click sul menu in corrispondenza di Cerca tra i Preferiti.

Gestione preferiti chrome aggiunta cartella

I preferiti di Chrome sono una risorsa importante

Oltre a essere molto comodi se usati su un singolo computer, i Preferiti di Chrome hanno anche un altro asso nella manica. Infatti se abbiamo attivato la sincronizzazione di Chrome con il nostro account Google infatti, i Preferiti si sincronizzeranno automaticamente con tutte le piattaforme, permettendoci di aprirli anche da altri computer o da dispositivi mobili.

serverplan banner

ultimo aggiornamento: 17-07-2019

X