I presidenti e gli amministratori delegati delle ‘big company’. Da Amazon a Facebook, ecco tutti i vertici.

ROMA – I presidenti e gli amministratori delegati delle big company. Da Amazon a Facebook, ecco tutti i vertici delle grandi aziende che continuano la loro crescita nonostante una pandemia e una crisi economica che ha messo in ginocchio l’intero mondo.

I presidenti e gli amministrazioni delegati delle ‘big company’

Di seguito tutti i presidenti e gli amministratori delegati delle big company internazionali.

Amazon

In Amazon Jeff Bezos ha ricoperto sin dalla fondazione il ruolo di amministratore delegato. Nel terzo trimestre il cambio di passo. Il miliardario diventerà presidente esecutivo con Andrew Jessy, CEO di Amazon Web Service dal 2023, che diventerà il nuovo Ad.

Apple

Tim Cook ricopre il ruolo di amministratore delegato di Apple dal 2021. La società di Cupertino è rappresentata anche da un nostro connazionale. Si tratta di Luca Maestri, vicepresidente e direttore finanziario. Ai vertici di questa azienda troviamo anche Satya Nadella (amministratore delegato) e Amy Hood (prima donna Chief Financial Officier).

Google e Alphabet Inc.

A capo di Google Alphabet c’è Sundar Pichai, il manager di nazionalità indiana che è stato inserito dal Time nella lista delle persone più influenti del 2020.

Facebook

Facebook continua ad essere nelle mani di Mark Zuckerberg. Nonostante la crescita degli ultimi anni, il fondatore non ha mai voluto lasciare i ruoli di presidente e amministratore delegato. Al suo fianco, però, dal 2012 c’è anche Sheryl Kara Sandberg, Chief Operating Officer. Un profilo molto apprezzato a livello mondiale. Nel 2012 è stata nominata dalla rivista Time tra le 100 persone più influenti al mondo.

Mark Zuckerberg
Mark Zuckerberg

Le multinazionali del web in continua crescita

La pandemia non sembra aver avuto particolari effetti sulle multinazionali del web. La crescita è stata registrata anche nel 2020. Leader ancora una volta Amazon con una crescita di oltre il 40% rispetto all’anno precedente.


La nuova sfida di SpaceX, entro il 2021 il primo viaggio spaziale con i civili a bordo

Svolta General Motors, dal 2035 produrrà solo auto elettriche