Le probabili formazioni di Hapeol Haifa-Atalanta: i nerazzurri sono chiamati all’ennesima impresa.

TEL AVIV (ISRAELE) – Nuova trasferta insidiosa per l’Atalanta in questi preliminari di Europa League. Nel terzo turno gli orobici incontreranno l’Hapoel Haifa, in una sfida che nasconde mille insidie per la squadra di Gasperini. L’obiettivo principale sarà quello di provare a chiudere i giochi già nella sfida di andata per affrontare nel migliore dei modi il ritorno con vista campionato.

Hapoel Haifa-Atalanta, le ultime sul match

Gasperini non ha nessuna intenzione di sottovalutare il match. In campo la migliore formazione con il recupero di Ilicic che giocherà subito dal 1′. Panchina per Pašalic e Duvan Zapata che potranno essere utili a gara in corso. In difesa Palomino favorito su Mancini per il ruolo di centrale. Per il resto dovrebbe essere la stessa formazione che ha sconfitto il Sarajevo con Pessina che si accomoderà in panchina.

fonte foto https://twitter.com/Atalanta_BC

Per i padroni di casa consueto 4-3-3 con il tridente Vermouth, Papazoglu e Ginsari che proverà creare qualche problema alla difesa avversaria che specialmente nella prima partita ufficiale non è sembrata così attenta.

Hapoel Haifa (4-3-3): Setkus; Malul, Tamas, Kapiloto Dilmoni; Arael, Sjostedt, Plaushenko; Vermouth, Papazoglu, Ginsari. All. Klinger

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Tolói, Palomino, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Gómez A.; Barrow. All. Gasperini

Hapoel Haifa-Atalanta: info streaming

Il fischio d’inizio di Haopel Haifa-Atalanta è fissato per giovedì 9 agosto alle ore 18 allo stadio Sammy Ofer di Tel Aviv. Il match sarà trasmesso in diretta su Sky Sport Football (canale 202) mentre in pay per view andrà in onda su Sky Sport (canale 251). In streaming si potrà assistere su Sky Go.

Di seguito il video con il viaggio dell’Atalanta in Israele

fonte foto copertina https://twitter.com/Sport_Mediaset

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 09-08-2018


Ufficiale: niente Milan e Inter, Kovacic va in prestito al Chelsea

Nazionale, Pirlo non sarà il vice ct: al suo posto Angelo Gregucci