Seconda giornata di qualificazioni a Qatar 2022 in Sud America. Argentina e Brasile corsari a punteggio pieno. Pari Cile-Colombia, Uruguay ko.

Le qualificazioni a Qatar 2022 sono giunte alla seconda giornata nel gruppo sudamericano.

Bolivia-Argentina 1-2, gol “italiani”

A inaugurare il turno è stata l’Argentina che, a fatica, ha espugnato la Bolivia. La Selecion era andata a causa del gol di Moreno ma era riuscita a pareggiare al 45′ grazie a Lautaro Martinez. L’attaccante dell’Inter è stato decisivo anche nella ripresa confezionando l’assist vincente al laziale Correa per il definitivo sorpasso che lancia l’11 di Scaloni a punteggio pieno.

Fifa
fonte foto https://www.facebook.com/fifa/

Qatar 2022, vola il Brasile di Neymar

Spettacolare il match Perù-Brasile: i verdeoro sono andati due volte sotto contro la nazionale biancorossa (reti di Carrillo e Tapia) ma Neymar ha rimontato la situazione realizzando una tripletta (due rigori); la rete del momentaneo 2 a 2 è stata opera di Richarlison.

https://www.youtube.com/watch?v=9BkCrhu16AM&ab_channel=MovistarDeportesPer%C3%BA

Crollo Uruguay

Malissimo l’Uruguay in casa dell’Ecuador. Dopo aver piegato il Cile nella prima giornata, la nazionale di Tabarez ha perso malamente a Quito: i padroni di casa sono andati in vantaggio, poi il Var ha annullato ben tre gol (due per gli ospiti). La doppietta di Suarez nel finale ha reso meno pesante la sconfitta (4 a 2).

Cile-Colombia 2-2, Paraguay corsaro in Venezuela

Il Cile non riesce ancora a vincere mentre la Colombia ottiene un punto prezioso nel recupero. I cafeteros sono andati in vantaggio dopo pochi minuti ma poi gli “italiani” Vidal e Alexis Sanchez hanno rimontato; al 91′ l’implacabile Falcao ha fissato il punteggio sul 2 a 2.
Infine, bene il Paraguay corsaro in Venezuela: dopo un gol annullato per mani ai padroni di casa, Gimenez ha realizzato il gol vittoria per gli ospiti.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Italia-Olanda, Mancini: “La squadra può migliorare”. El Shaarawy falso positivo

Cristiano Ronaldo positivo al coronavirus