Ricardo Rodriguez, Milan rifiuta un'offerta del West Ham

Retroscena Rodriguez: in estate rifiutata un’offerta del West Ham

I rossoneri non vogliono cedere il giocatore in prestito. Ma il suo futuro in Italia non è così scontato.

Mercato Milan, Ricardo Rodriguez potrebbe lasciare il club rossonero a gennaio. Ma tutto dipenderà dalle offerte che arriveranno. I vertici di via Aldo Rossi, infatti, non hanno alcuna intenzione di lasciar partire il giocatore a titolo temporaneo.

Il quotidiano Tuttosport in edicola questa mattina riporta un preciso retroscena di mercato che riguarda proprio lo svizzero. In estate il West Ham aveva chiesto il terzino in prestito oneroso (3 milioni) con diritto di riscatto fissato tra i 12 e i 14 milioni di euro, ma le parti non hanno trovato la quadra per perfezionare l’affare.

Ricardo Rodriguez non gradisce lo status di riserva di Theo Hernandez e fino a gennaio proverà a riprendersi il posto. Ma nel caso in cui le gerarchie si dovessero cementare (con il francese, appunto, titolare della corsia mancina), allora la cessione dello svizzero potrebbe davvero concretizzarsi (Bundesliga e Premier League le destinazioni preferite dal calciatore).

Ricardo Rodriguez
fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Ricardo Rodriguez-Milan, contratto fino al 2021

È ancora presto, dunque, per sbilanciarsi. Come detto, l’ex Wolfsburg vuole provare a convincere Pioli: “Non ho giocato per tre partite – ha affermato di recente – ma non significa nulla. Tutto può cambiare. Non so cosa succederà in futuro, so solo di essere un giocatore che vuole sempre scendere in campo. Mi sento bene, come ho sempre dimostrato. In Italia è molto difficile, è un calcio tattico”.

Anche il suo manager, Gianluca Di Domenico, ha allontanato le voci di mercato: “Si tratta unicamente di speculazioni dei media – ha affermato – Ricardo è cresciuto nello Zurigo, poi ha giocato cinque anni e mezzo nel Wolfsburg e da due anni e mezzo è a Milano, quindi è evidente che non è mai scappato davanti alle difficoltà. Non c’è nessun motivo di andare nel panico: è vero che non ha giocato le ultime tre partite, ma questo fa parte del calcio, perché nelle grandi squadre ci devono sempre essere due terzini sinistri forti. Al Milan poi è appena arrivato un nuovo allenatore, quindi ci saranno nuove possibilità”.

Un video con alcune giocate di Ricardo Rodriguez:

ultimo aggiornamento: 15-10-2019

X