Midterm: Camera ai democratici, Senato ai repubblicani

Risultato storico alle elezioni di midterm 2018: la Camera va ai Democratici (dopo otto anni), il Senato ai Repubblicani. Trump: non è un bagno di sangue.

WASHINGTON (STATI UNITI) – Risultato storico per i democratici che a distanza di otto anni dall’ultima volta conquistano la Camera. Quello che molti elettori americani hanno definito come un referendum su Donald Trump, si è concluso con una parziale sconfitta del numero uno statunitense che perde uno dei due rami del Congresso.

midterm 2018
Fonte foto: https://twitter.com/SHOWNET24

Midterm, Beto O’Rourke perde in Texas contro Ted Cruz. I democratici portano due donne musulmane al Congresso

Per i democratici spicca la sconfitta di Beto O’Rourke, sconfitto dal repubblicano Ted Cruz cche si aggiudica un posto in Senato.

Tra i democratici spiccano le prime due donne musulmane che hanno ottenuto l’elezione al Congresso. Si tratta di Ilhan Omar e Rashida Tlaib che si sono imposte rispettivamente nel Minnesota e nel Michigan.

Da prima pagina anche la vittoria di Alexandria Ocasio-Cortez, eletta deputata al appena 29 anni dopo la sua vittoria nel Collegio elettorale numero 14 di New York.

Donald Trump
Donald Trump (fonte foto: https://www.facebook.com/DonaldTrump/)

Elezioni di midterm: da New York il prossimo presidente degli Stati Uniti?

Non sorprende invece la vittoria di Andrew Cuomo, confermato nel suo ruolo di governatore dello stato di New York. La vittoria – senza troppe difficoltà – sul repubblicano Marc Molinaro gli ha spalancato le porte al terzo mandato consecutivo e c’è chi non esclude che possa essere il lui il candidato forte delle presidenziali del 2020.

Usa elezioni di midterm
Fonte foto: https://twitter.com/direttorealtro

Midterm, i sondaggi della vigilia

Il Midterm si tratta di un appuntamento fisso per il presidente della Casa Bianca ma quest’anno hanno rappresentato una sorta di referendum su uno dei presidente più discussi e controversi della recente storia americana. Gli esperti avevano immaginato che la grande affluenza potesse favorire i democratici, come è (quasi) sempre stato alle elezioni americane.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/uspresidentdonaldtrumpnews/

ultimo aggiornamento: 07-11-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X